Piste ciclabili Piemonte: famiglia fa un giro delle Langhe in bici.

Piste ciclabili in Piemonte: visita il Piemonte in bici

Dalle Alpi alla pianura, dalle zone vitivinicole ai laghi, dai borghi medioevali all’architettura barocca: il Piemonte offre una grande varietà paesaggistica, con innumerevoli attrazioni e mete turistiche, di cui moltissime patrimonio dell’UNESCO. Per chi ama pedalare, scoprire questa regione in tutta la sua suggestiva bellezza a bordo della propria bici può essere ancora più entusiasmante. In questo articolo ti mostriamo alcuni dei più bei percorsi cicloturistici in Piemonte, dagli itinerari in bici nelle Langhe ai Laghi di Avigliana!

Itinerari nella Langhe in bici

Se sei un ciclista con esperienza e sei interessato al cicloturismo in Piemonte, sicuramente le Langhe possono fare al caso tuo. Le Langhe sono un territorio piemontese conosciuto in tutto il mondo per i loro tesori enogastronomici: il vino, le nocciole e il tartufo bianco d’Alba. Passando attraverso paesaggi suggestivi come vigneti, noccioleti, piccoli borghi medioevali e boschi si coglie l’anima autentica di questa terra, dove si intrecciano natura, letteratura e storia.

Bar to Bar: percorso Alba – Barbaresco - Treiso

Il percorso Bar to Bar (da Barbaresco a Barolo) è un circuito ad anello di 124 km che si snoda tra i territori di Langhe, Roero e Monferrato. Dato che è un percorso lungo e impegnativo, che difficilmente potrai fare in una sola giornata, in questo articolo ti presentiamo solamente una parte dell’itinerario, quella che da Alba sale verso Treiso passando per il bellissimo paese di Barbaresco. Se non sei molto allenato e i sali e scendi delle colline ti spaventano, puoi noleggiare delle e-bike sul territorio e ricaricarle lungo il percorso presso le stazioni apposite.

Alba-Treiso

Lunghezza: 16 km

Durata: circa 3 h

Difficoltà: difficile

  • Da Alba in via Cherasca svoltare a sinistra in Via Barbaresco
  • Percorrere la via per circa 300 m e prendere il viottolo sterrato in salita adiacente una proprietà recintata
  • Arrivati a una scalinata in legno, condurre la bici a mano e una volta arrivati in cima, svoltare a sinistra su via asfaltata
  • Arrivati all’agriturismo La Meridiana, prendere la salita sterrata e proseguire
  • Imboccare la salita sulla destra fino alla strada asfaltata
  • In prossimità dell’ultima casa, prendere un bivio sterrato a destra e percorrere la discesa attraversando il bosco fino al torrente Seno d’Elvio
  • Passare sul ponticello e continuare sulla strada per due chilometri, poi svoltare a destra fino alla Cascina Pagliuzzi
  • Proseguire fino ad arrivare a un altro ponticello sul rio Sordo e poi fino alla piccola stazione di Barbaresco (oggi una cantina vinicola)
  • Prendere via della Stazione fino alla Cappella di San Teobaldo
Cicloturismo Piemonte: vista sul paese di Barbaresco.
  • Prendere il sentiero a sinistra fino a raggiungere il paese di Barbaresco (qui una visita al paese e alla famosa Torre di Barbaresco è d’obbligo)
  • Da Barbaresco, prendere via Cavazza (accanto all’Enoteca Regionale), attraversare la strada provinciale e scendere verso la borgata Montestefano
  • Arrivati alla prima casa, svoltare a sinistra dove inizia una discesa ripida
  • Arrivati a Cascina Principe, svoltare a sinistra fino alla provinciale
  • Imboccare la salita verso Cascina Montà e proseguire a destra della cascina verso la cima di San Cristoforo
  • Riscendere verso la provinciale, svoltando poco prima a sinistra in un viottolo che scende ripido sulla provinciale
  • Svoltare a sinistra e prendere il primo bivio a destra, superare un ponte e girare nel viottolo a destra
  • Raggiunta la Cascina Castellizzano in cima alla collina, prendere la strada asfaltata e raggiungere la Cappella di San Stefanetto
  • Girare a sinistra fino a raggiungere il borgo dei Bongiovanni, una borgata storica di Treiso.

Per maggiori informazioni su questo percorso e per le indicazioni del percorso Bar to Bar completo consulta www.langheroero.it

Cicloturismo Piemonte: scoprire le Langhe in bici passando per il Castello di Barolo.
Cicloturismo Piemonte: scoprire le Langhe in bici passando per il Castello di Barolo.

I sentieri del Barolo

Per pedalare e conoscere altri posti magici delle Langhe in bici, ti consigliamo i sentieri del Barolo, di lunghezza e difficoltà diverse. Avrai così la possibilità di prenderti più tempo per visitare i paesini della Bassa Langa come Barolo, La Morra, Monforte e tanti altri. Per conoscere tutti i sentieri che passano nei diversi paesini delle Langhe e valutare quello che fa più per te, rivolgiti agli uffici turistici sul territorio.

CheckTra una pedalata e un’altra, perché non fermarsi per degustare alcuni dei pregiati vini di questo territorio? I vini rossi Barolo, Barbaresco, Barbera e Dolcetto sono i protagonisti indiscussi di questa zona.

CheckTra una pedalata e un’altra, perché non fermarsi per degustare alcuni dei pregiati vini di questo territorio? I vini rossi Barolo, Barbaresco, Barbera e Dolcetto sono i protagonisti indiscussi di questa zona.

Il Parco della Mandria in bici

A soli dieci km da Torino, troviamo la Reggia di Venaria. Adiacente ad essa si sviluppa il bellissimo Parco della Mandria, sito dichiarato Patrimonio dell’UNESCO. Dalla superficie di circa 3000 ettari, questa oasi di prato e foresta ospita numerose specie di animali selvatici come cervi, volpi, cavalli e cinghiali. Oltre alla bellezza naturalistica, il parco è impreziosito da residenze e cascine d’epoca, come il Castello della Mandria e la Villa dei Laghi.  Il percorso cicloturistico del parco alterna stradine sterrate e strade asfaltate. Essendo tutto pianeggiante, il percorso è particolarmente adatto a famiglie con bambini e non sono necessarie attrezzature particolari. Questo percorso è la scelta giusta per chi vuole abbinare la visita alla maestosa Reggia di Venaria all’esperienza sportiva e apprezzare così la bellezza naturalistica del parco. Se tu e la tua famiglia siete sprovvisti di bicicletta, non c’è problema: potrete infatti noleggiarla all’interno del parco.

Percorsi in bici Piemonte: Reggia di Venaria adiacente al Parco della Mandria.

Stazione di Venaria Reale - Parco della Mandria

Lunghezza: 36 km

Durata: 2/3 ore

Difficoltà: facile

  • Partenza dalla stazione ferroviaria di Venaria Reale
  • Girare a sinistra verso il centro storico
  • Prendere via Mensa e percorrerla tutta, fino alla Reggia di Venaria
  • Proseguire costeggiando la Reggia sulla sinistra e incrociare la prima via
  • Svoltare sul viale alberato fino all’ingresso al Parco
  • Procedere sul percorso fino alla Bizzarria, antico presidio di caccia dei Savoia

Per maggiori informazioni sul Parco della Mandria consulta il sito www.lavenaria.it

Percorsi in bici Piemonte: Reggia di Venaria adiacente al Parco della Mandria.

SuggerimentoAll’interno del Parco è possibile scegliere diversi percorsi cicloturistici, alcuni più adatti per mountain bike, altri anche per bici da corsa. Sono inoltre presenti punti di ristoro e aree pic nic.

SuggerimentoAll’interno del Parco è possibile scegliere diversi percorsi cicloturistici, alcuni più adatti per mountain bike, altri anche per bici da corsa. Sono inoltre presenti punti di ristoro e aree pic nic.

Visitare i Laghi di Avigliana in bici

Per chi è alla ricerca di piste ciclabili in Piemonte nelle vicinanze di Torino, ma lontane dallo stress cittadino, i Laghi di Avigliana sono la scelta giusta. L’itinerario cicloturistico attorno ai laghi è composto da sentieri protetti e piste ciclabili e non presenta pendenze impegnative, il che lo rende particolarmente adatto a famiglie con bambini. Vista la bellezza della natura circostante e dei bellissimi scorci sul lago, non potrete fare a meno che fermarvi per scattare delle foto suggestive. Anche per gli amanti degli animali questi due laghi sono particolarmente interessanti, vista la grande presenza di volatili come cormorani, aironi cenerini e germani reali.

Percorso Anello dei Laghi

Lunghezza: 12 km

Durata: circa 1 h

Difficoltà: facile

Pista ciclabile laghi di Avigliana: vista sul Lago Grande di Avigliana.
  • Si parte dal Lago Piccolo
  • Si percorre il sentiero del lungo lago fino alla località “Case Mer”
  • Attraversare la provinciale per Giaveno e prendere via Monginevro fino alla “Fraz. Grignetto”.
  • Rientrare nell’area protetta e scendere su Via Monte Pirchiriano
  • Al bivio con Via Monte Capretto svoltare a sinistra e uscire dall’area protetta svoltando a destra su Via Pontetto
  • Arrivati su Corso Laghi, svoltare a sinistra
  • Prendere il primo bivio a destra in salita, poi svoltare a destra e di nuovo a destra su Via Micheletta
  • Percorrere Via dei Pellegrini fino a Borgata Sada (sopra al punto in cui siete partiti)

Per maggiori informazioni su questo percorso e per le indicazioni del percorso ad anello consulta il sito valdisusaturismo.it

CheckPer chi vuole pedalare non solo su terra, ma anche sull’acqua, è possibile noleggiare un pedalò e nella stagione estiva fare il bagno nel Lago Grande. Il divertimento per grandi e piccini è assicurato!

CheckPer chi vuole pedalare non solo su terra, ma anche sull’acqua, è possibile noleggiare un pedalò e nella stagione estiva fare il bagno nel Lago Grande. Il divertimento per grandi e piccini è assicurato!

Portali e uffici turistici in Piemonte

Per avere maggiori informazioni sui percorsi ciclabili e gli itinerari di cicloturismo in Piemonte, ti consigliamo di consultare i siti degli enti del turismo locali.

Portale del turismo del Piemonte

Sito:
www.visitpiemonte.com/it/

E-mail:
[email protected]

Percorso Bar-To-Bar

Sito:
www.bartobar.it/index.php/de/

E-mail
[email protected]

Sentieri del Barolo

Sito:
www.lamorraturismo.it

E-mail
[email protected]

Parco della Mandria

Sito:
www.lavenaria.it/

Modulo di contatto alla pagina:
www.lavenaria.it/it/contatti

Laghi di Avigliana

Sito:
www.turismoavigliana.it/

E-mail
[email protected]

Conclusioni: percorsi in bici in Piemonte

Il Piemonte ha tantissimo da offrire ai suoi visitatori, non solo dal punto di vista enogastronomico, ma anche naturalistico e cicloturistico. Dalle morbide colline patrimonio dell’UNESCO, ai laghi in prossimità delle montagne e ai parchi naturalistici: in Piemonte ci sono percorsi cicloturistici per tutti i gusti, sia per i più allenati che per gli sportivi della domenica e i bambini. Vienili a scoprire!

Riferimenti bibliografici:

www.langheroero.it/iat/allegati/BartoBar_ITA_Guida.pdf
(consultato in data 15.02.2022)

www.bartobar.it/index.php/de/
(consultato in data 15.02.2022)

https://www.lamorraturismo.it/sentieri/
(consultato in data 15.02.2022)

https://www.bicitours.it/itinerari-bici/34-giro-bicicletta-parco-mandria-venaria-reale.php
(consultato in data 15.02.2022)

https://www.valdisusaturismo.it/anello-dei-laghi-di-avigliana-parco-laghi-di-avigliana/
(consultato in data 15.02.2022)

Immagini tratte da:

iStock.com/ilbusca

iStock.com/muri30

iStock.com/e55evu

iStock.com/StefyMorelli

iStock.com/Faabi

iStock.com/font83