Slackline – Un uomo è in equilibrio su una waterline sospesa su un corso d’acqua.

Alla ricerca di nuove emozioni: 10 sport di tendenza

Lo sport non solo ci aiuta a mantenerci in forma e in salute, ma molto spesso rappresenta una fonte di divertimento e un modo per risvegliare il nostro spirito di avventura. I nuovi sport di tendenza sono quindi un’ottima idea per portare una ventata di aria fresca nella propria vita sportiva. Non importa se sei un agonista in cerca di una nuova sfida o un principiante alla ricerca di un’attività entusiasmante per invogliarti a fare sport regolarmente: nella nostra lista dei 10 sport di tendenza troverai sicuramente qualcosa che fa per te!

1. Airboarding – Giù dai pendii innevati a tutta velocità

L’airboarding è uno dei nuovi sport invernali di tendenza. Consiste nel lanciarsi giù tra le piste innevate su una slitta gonfiabile, mentre il vento fischia nelle orecchie. Basta solo sdraiarsi sull’airboard gonfiato e guidarlo spostando il peso del corpo. Grazie al design sofisticato è possibile raggiungere alte velocità in discesa, il che rende questo sport ancora più divertente. Se ami la competizione, puoi gareggiare contro altri sportivi oppure partecipare a tornei di airboarding in gare di boardercross, teamrace o speedrace. L’airboarding è davvero lo sport perfetto per tutti coloro che amano l’inverno e vogliono sfruttare al meglio le vacanze sulla neve. Se da bambino amavi lo slittino, ti innamorerai senza alcun dubbio dell’airboarding.

2. Plogging – Una corsa all’insegna della sostenibilità

Uno sport che combina l’attività fisica con la salvaguardia dell’ambiente? Semplice! Con il plogging, avrai modo di correre e al contempo raccogliere la spazzatura lungo la strada e ripulire l’ambiente che ti circonda. Tutto ciò di cui hai bisogno è un sacco della spazzatura e un paio di guanti (di gomma). Le brevi pause tra una corsetta e l’altra renderanno il tuo jogging un vero e proprio allenamento a intervalli, in grado di mantenerti in forma e dare ogni volta nuovo impulso alla tua circolazione. Mentre raccogli la spazzatura puoi anche aggiungere esercizi di fitness come, per esempio, affondi o squat per rendere il tuo allenamento ancora più efficace. La prossima volta che vai a correre fai una prova e porta con te un sacchetto per la spazzatura.

3. Hyrox – Una sfida per veri sportivi

Hyrox è una competizione sportiva nata in Germania ma diffusa anche negli Stati Uniti. Se stai cercando una nuova sfida sportiva e ti piace spingerti al limite, l’hyrox è il circuito che fa per te. Questo sport combina infatti l’allenamento funzionale, l’allenamento a intervalli ad alta intensità e la classica corsa di resistenza. L’hyrox non solo è molto vario, ma ti farà sudare parecchio. Si tratta di una sfida di fitness con 8 workout intensivi intervallati da 1 km di corsa, che mette alla prova tutti i gruppi muscolari e la resistenza. Le competizioni di hyrox ti permettono di sfidare altri sportivi e di testare la tua forma fisica. Un modo perfetto per ottenere il massimo dal tuo corpo e raggiungere grandi risultati.

4. Trail running – La corsa tra i sentieri scoscesi

Dimenticati dei classici sentieri pianeggianti: con il trail running sei tu a scegliere il tuo percorso. Corri attraverso i campi, i prati e le foreste e, allo stesso tempo, impara a conoscere meglio l’ambiente che ti circonda. Il trail running allena il senso dell’orientamento e ti permette di correre in un ambiente completamente naturale. Grazie alle diverse superfici di appoggio potrai allenare i muscoli delle gambe e dei piedi, migliorare la coordinazione e aumentare la reattività. In questo modo, ogni allenamento sarà una nuova avventura.

AttenzioneQuando corri fuori dai sentieri, fai attenzione a salvaguardare la natura e a rispettare le aree protette. Trovi ulteriori consigli e importanti informazioni nel nostro articolo “Sport outdoor e tutela dell’ambiente - Proteggere la natura durante le attività all’aperto”.

AttenzioneQuando corri fuori dai sentieri, fai attenzione a salvaguardare la natura e a rispettare le aree protette. Trovi ulteriori consigli e importanti informazioni nel nostro articolo “Sport outdoor e tutela dell’ambiente - Proteggere la natura durante le attività all’aperto”.

5. Rope skipping – Non il solito salto con la corda

Quasi tutti hanno giocato a saltare con la corda almeno una volta nella loro infanzia. Nel rope skipping non si usa però una normale corda, bensì una corda speciale fatta in gomma. Queste corde sono più pesanti e grazie alla loro composizione possono raggiungere velocità più elevate durante l’andatura. Sono quindi perfette per un allenamento intensivo di resistenza o per inserire dei trick (cioè delle combinazioni di salti speciali). Saltando puoi rafforzare i muscoli di tutto il corpo e allo stesso tempo migliorare la resistenza e la coordinazione. Il rope skipping non è quindi solo un’attività molto divertente per il tempo libero ma è anche un workout molto stimolante.  

Salto della corda – Una donna salta con una corda rosa in gomma.

6. Parkour – Un percorso ad ostacoli all’aria aperta

Velocità ed efficienza: sono queste le due caratteristiche che giocano un ruolo fondamentale nel parkour, il cui obiettivo è di arrivare a destinazione il più velocemente possibile ma con il minimo sforzo. Lungo il percorso ti aspettano muri, scale, ringhiere, cespugli e alberi, che dovrai scavalcare e scalare in modo agile e veloce utilizzando varie tecniche. Il parkour si basa proprio sullo spostarsi da un punto A a un punto B in modo efficiente, utilizzando l’ambiente circostante e la propria forza fisica. Se hai voglia di approcciarti al parkour, prova a fare qualche salto fuori dalla porta di casa o iscriviti a una lezione con un professionista.

SuggerimentoLa differenza tra parkour e freerunning sta nel modo in cui si superano gli ostacoli. Se nel parkour è tutto incentrato sull’efficienza, il freerunning ha invece un approccio più creativo nel superare gli ostacoli (ad esempio facendo una capovolta).

SuggerimentoLa differenza tra parkour e freerunning sta nel modo in cui si superano gli ostacoli. Se nel parkour è tutto incentrato sull’efficienza, il freerunning ha invece un approccio più creativo nel superare gli ostacoli (ad esempio facendo una capovolta).

7. Slackline – In equilibrio su una fettuccia

Lo slacklining è l’arte di camminare su una fettuccia restando in equilibrio. Puoi praticare questo sport in qualsiasi momento: basta semplicemente annodare lo slackline a due alberi e iniziare a camminarci sopra. Dopo un paio di tentativi, ti abituerai e potrai migliorare sempre di più il tuo equilibrio percorrendo distanze maggiori o aggiungendo delle piccole acrobazie. Fare slackline non solo allena l’equilibrio, ma rafforza anche la muscolatura delle gambe e del torso e migliora la concentrazione. Gli “slacker” non possono proprio far a meno di mettere alla prova il loro equilibrio: vuoi essere uno di loro?

8. Pattini in linea o a rotelle – Per sfrecciare in città

Anche il pattinaggio in linea o a rotelle è una delle attività che in molti hanno provato già da bambini. Di recente, questo sport è tornato ad essere popolare anche tra gli adulti. Con le rotelle sotto ai piedi non solo puoi sfrecciare in città a tutta velocità, ma puoi anche allenarti senza sovraccaricare le articolazioni. A seconda che tu sia più interessato alla velocità, ad un allenamento regolare o alle acrobazie, puoi scegliere tra speed skating (pattinaggio di velocità), fitness skating, o pattinaggio artistico a rotelle. Che siano pattini in linea o a rotelle - di certo troverai lo stile che fa più per te.

CheckÈ impossibile dire se per i principianti siano più adatti i pattini in linea o i pattini a rotelle. Sui pattini a rotelle puoi mantenere meglio l’equilibrio ed essere più agile, ma sono pensati più per l’attività indoor. Sui pattini in linea puoi raggiungere elevate velocità e percorrere lunghe distanze all’aperto, ma in genere sono un po’ più difficili da utilizzare.

CheckÈ impossibile dire se per i principianti siano più adatti i pattini in linea o i pattini a rotelle. Sui pattini a rotelle puoi mantenere meglio l’equilibrio ed essere più agile, ma sono pensati più per l’attività indoor. Sui pattini in linea puoi raggiungere elevate velocità e percorrere lunghe distanze all’aperto, ma in genere sono un po’ più difficili da utilizzare.

9. SUP – Escursioni sull’acqua

Il SUP (Stand up paddle) è l’ideale per tutti coloro che amano l’acqua. Questo sport ti permette di pagaiare su una piccola tavola da surf e imparare a conoscere i paesaggi. Stare sulla tavola da SUP migliora l’equilibrio e rafforza la muscolatura profonda. Grazie al movimento di vogata, viene inoltre allenato tutto il corpo in modo efficace. Con il SUP puoi rilassarti ed esplorare i laghi e i fiumi durante un’escursione oppure affrontare nuove sfide sportive come, per esempio, lo yoga o le competizioni in SUP. Soprattutto in estate, lo stand up paddle è un tipo di sport molto popolare che può portare varietà nei tuoi allenamenti e metterti sicuramente di buon umore.

Hula-hoop – Una donna si allena con un cerchio da hula-hoop.

10. Hula hoop – Tonificare il corpo divertendosi

L’hula hoop è un’attività perfetta per fare una pausa dal lavoro in ufficio. Specialmente se il tuo è un lavoro parecchio sedentario, prenderti del tempo per una sessione di hula hoop può aiutarti a prevenire il mal di schiena. Le circonduzioni con il bacino rafforzano infatti i muscoli addominali e della schiena e migliorano la postura. Mentre pratichi l’hula hoop puoi mettere in sottofondo la tua musica preferita e ballare oppure puoi trasformare il tuo cerchio in un attrezzo per il fitness e fare un allenamento completo a casa. Anche i più pigri non vedranno l’ora di allenarsi e divertirsi facendo hula hoop!

Conclusioni

Dall’hula hoop al SUP: i nuovi sport di tendenza fanno gola a tutti coloro che stanno cercando modi più stimolanti di allenarsi. Grazie alle tante possibilità offerte dagli sport del momento puoi variare i tuoi programmi di allenamento, scoprire nuovi sport o trovare nuovi stimoli per fare esercizio regolarmente. Non tirarti indietro e prova subito uno di questi nuovi sport di tendenza. Buon allenamento e soprattutto buon divertimento!

Riferimenti bibliografici:

https://winterseason.it/item/svizzera-airboard-prova-pescasseroli-abruzzo.html
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.starbene.it/fitness/plogging-correre-raccogliere-rifiuti/
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.ocrheroes.com/2020/02/02/hyrox-dekafit-tutti-i-dettagli-che-vuoi-sapere/
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.dynafit.com/it-it/cos-e-il-trail-running
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.gqitalia.it/lifestyle/article/freerunning-vs-parkour-come-funziona-differenze
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.fisacgym.it/rope-skipping/
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.sportestremi.info/slackline/
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.radiowellness.it/pattini-a-rotelle-o-in-linea/
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.greenme.it/vivere/sport-e-tempo-libero/hula-hoop-benefici/
(consultato in data 30.06.2021)

https://www.melarossa.it/fitness/sport-benessere/stand-up-paddle/
(consultato in data 30.06.2021)

Immagini tratte da:

iStock.com/KaiDunn

iStock.com/Nadasaki

iStock.com/Hi-Photo

iStock.com/Phawat Topaisan