shop.global.1

Guida al bucato - Consigli e istruzioni per la cura dei tessuti

Fare il bucato è un’arte! La tentazione di riempire fino all’orlo il cestello della lavatrice per svuotare il cesto dei panni sporchi dovrebbe lasciare posto alla consapevolezza che cura e attenzione possono allungare di molto la vita dei nostri adorati indumenti. Non tutti i tessuti e materiali, infatti, sopportano alte temperature o centrifughe invasive. Per iniziare col piede giusto, non ti resta che imparare a leggere e interpretare le etichette dei vestiti. Qui si trovano informazioni non solo sul tipo di tessuto di cui è fatto un capo, ma anche su come prendersene cura durante il lavaggio.

Se si ha a che fare con un bucato molto sporco è consigliabile pretrattare le macchie prima del lavaggio. Vedrai che anche dei semplici prodotti per la casa possono fare miracoli. Dopo aver separato il bucato e pretrattato eventuali macchie, è il momento di scegliere un programma di lavaggio e il detersivo, specie se si tratta di capi di seta o lana. Ammettiamolo, a chi non è mai capitato di estrarre dalla lavatrice un maglione infeltrito o più piccolo di due taglie?
Anche per quanto riguarda l’asciugatura e la stiratura dei capi è utile seguire le istruzioni presenti sull’etichetta, e tenere a mente che non tutti gli indumenti possono essere messi nell’asciugatrice o stirati.

Nei prossimi articoli ti offriamo una serie di consigli sulla cura dei tuoi capi e sul lavaggio del bucato, dalla selezione del programma di lavaggio ai trucchi migliori per pretrattare le macchie con alcuni prodotti di uso casalingo. Scopri anche come stirare i tuoi indumenti in modo corretto.

Tutti gli articoli della nostra guida

I simboli sulle etichette dei vestiti

Guida ai simboli sulle etichette dei vestiti

I simboli riportati sulle etichette dei vestiti sono un aiuto prezioso per la cura dei capi, anche per chi ha poca dimestichezza con i lavori domestici e si cimenta per le prime volte con la lavatrice. Su ogni etichetta vengono di solito riportati cinque simboli, che servono a dare indicazioni utili sul modo in cui il capo va lavato, fatto asciugare e poi stirato.

Nell’articolo dedicato ai simboli per il lavaggio e la cura dei tessuti trovi una guida completa delle indicazioni riportate sulle etichette dei vestiti.

Per una panoramica ancora più rapida, scarica il nostro PDF. Stampalo e appendilo in casa, di fianco alla lavatrice. Avrai sempre a portata di mano la nostra pratica legenda e potrai controllare ogni volta ti venga qualche dubbio sul tipo di trattamento che merita il tuo capo.

I simboli sulle etichette dei vestiti

SuggerimentoSepara il bucato per categorie: bianco, colorato, delicato, lana e seta. Eviterai di rovinare le fibre o cambiare colore ai tuoi capi preferiti.

SuggerimentoSepara il bucato per categorie: bianco, colorato, delicato, lana e seta. Eviterai di rovinare le fibre o cambiare colore ai tuoi capi preferiti.

Pretrattare le macchie prima del lavaggio

Addio macchie e cattivi odori!

Per eliminare cattivi odori e macchie particolarmente ostinate dai tuoi abiti dovresti sempre pretrattare la zona interessata prima di mettere il capo in lavatrice. Questo non significa però che tu debba ricorrere a costosi prodotti smacchianti. Nella maggior parte dei casi dei semplici prodotti casalinghi, come aceto, limone o sale, saranno più che sufficienti.

Nell’articolo sull’eliminazione di macchie e cattivi odori abbiamo fatto una breve classificazione delle macchie più frequenti, con consigli e trucchi per eliminarle al meglio ricorrendo ad alcuni prodotti facilmente reperibili in casa. Scopri anche come eliminare i cattivi odori, dal sudore al fumo di sigaretta.

AttenzioneCon le macchie vale la regola: più sono fresche, più sarà facile eliminarle. Cerca quindi di intervenire subito pretrattando la macchia prima di inserire il capo in lavatrice.

AttenzioneCon le macchie vale la regola: più sono fresche, più sarà facile eliminarle. Cerca quindi di intervenire subito pretrattando la macchia prima di inserire il capo in lavatrice.

Selezionare un programma della lavatrice

Detersivi e programma di lavaggio per un bucato perfetto

Le nuove lavatrici offrono una serie di programmi di lavaggio e moltissime funzioni per un bucato pulito e splendente. È normale entrare in panico davanti all’incredibile quantità di nomi che circondano la rotella dei programmi. E poi, anche dopo aver selezionato il programma più adatto rimangono i dubbi sul detersivo. Come orientarsi in questa giungla?

In questo articolo trovi una panoramica sui programmi di lavaggio e i detersivi più adatti ad ogni tipo di tessuto, per un bucato a regola d’arte e rispettoso dell’ambiente.

Selezionare un programma della lavatrice
Camicie e bluse stirate alla perfezione

Le regole per stirare senza fatica

La cura dei tessuti non si esaurisce con il lavaggio e la scelta del detersivo giusto. Anche saper stirare correttamente i vestiti ha un peso non marginale. Magliette e bluse con stampe o applicazioni devono essere trattate con estrema cura, mentre camicie e abiti eleganti richiedono cure e attenzioni particolari.

Nell’articolo dedicato alla fase della stiratura ti suggeriamo vari metodi per eliminare definitivamente le pieghe dai tuoi vestiti, con alcuni accorgimenti dedicati a particolari tipi di tessuti e indumenti. Troverai inoltre cinque trucchi per avere capi sempre perfettamente stirati anche quando sei in viaggio e non hai un ferro da stiro con te.

CheckSepara i panni da stirare in base alla temperatura del ferro da stiro. Inizia da quelli che richiedono una temperatura più bassa e termina con quelli che sopportano meglio il calore. Così facendo non dovrai aspettare che il ferro si scaldi o raffreddi.

CheckSepara i panni da stirare in base alla temperatura del ferro da stiro. Inizia da quelli che richiedono una temperatura più bassa e termina con quelli che sopportano meglio il calore. Così facendo non dovrai aspettare che il ferro si scaldi o raffreddi.

Abiti delicati appesi con cura

Consigli per la pulizia e la cura dei tessuti delicati

I capi delicati sono il tallone d’Achille di molti casalinghi alle prime armi. Richiedono cure, detersivi e trattamenti differenti rispetto al bucato di tutti i giorni. In molti casi, però, bastano solo delle piccole accortezze per evitare brutte sorprese quando si va ad aprire lo sportello della lavatrice.

Consulta il nostro articolo sulla pulizia e la cura dei tessuti delicati per imparare a prenderti cura di questi capi nel mondo corretto. Troverai qualche consiglio specifico per lana, seta, cashmere e cuoio.

Nella panoramica “L’ABC del bucato: regole e consigli” trovi una pratica panoramica delle regole più utili per affrontare in totale serenità il prossimo giorno di bucato!

Abiti delicati appesi con cura
Cure e regole per il lavaggio dei capi in maglia

Prendersi cura dei capi in maglia

I maglioni di lana sono un must-have dei mesi invernali. Morbidi, caldi e versatili, si tratta però anche di materiali delicati, difficili da lavare e trattare. La lana o il cashmere necessitano di cure specifiche, non sempre possono essere messi in lavatrice e anche piccole distrazioni possono causare danni irreparabili.

Nel nostro articolo “Come trattare i vestiti di maglia” trovi trucchi e consigli per allungare la vita dei tuoi capi in maglia. Scopri come lavarli, asciugarli e riporli correttamente nell’armadio.

Immagini tratte da:

iStock.com/NYS444

iStock.com/AndreyPopov

iStock.com/FotoDuets

iStock.com/spyderskidoo

iStock.com/sestovic

iStock.com/monkeybusinessimages

c-and-a.com