Lavare la lana merino: con la giusta cura, la lana merino rimane morbida a lungo.

Lavare la lana merino: ecco come prendersene cura

Dai morbidi body per neonati, ai caldi maglioni invernali fino alle magliette sportive traspiranti, la lana merino ha molte proprietà eccellenti che la rende il materiale perfetto per una grande varietà di indumenti. Per mantenere i tuoi capi in lana merino morbidi e confortevoli e conservare le loro caratteristiche, è necessario prendersene cura nel modo giusto. Ti mostriamo come lavare la lana merino in modo da poter godere di questo materiale di alta qualità per lungo tempo.

Lana merino caratteristiche: la lana merino è perfetta per i capi base per le attività outdoor.

Quali sono le caratteristiche della lana merino? Panoramica delle proprietà della lana merino

La lana merino è un tipo speciale di lana vergine proveniente dalle pecore merino, da cui prende il nome. Rispetto alla lana vergine convenzionale, ha molte proprietà e caratteristiche che la rendono un materiale perfetto per l’abbigliamento per bambini, per i capi invernali e per le attività outdoor.

  • La lana merino è molto morbida e delicata per la pelle. Rispetto alla normale lana vergine, le fibre della lana merino sono più fini, leggere ed elastiche, il che le rende anche molto più confortevoli da indossare al contatto con la pelle.

  • La lana merino ha anche un eccellente isolamento termico, tiene quindi al caldo anche con temperature rigide.

  • Dato che la lana merino è traspirante e regola l’umidità, è perfetta per essere usata come materiale per la biancheria intima funzionale o come strato a contatto con la pelle per le attività all’aperto. È in grado di assorbire l’umidità e rilasciarla. In questo modo, anche durante lo sforzo fisico mantiene il tuo corpo asciutto.

Consiglio

La lana merino ha un effetto anti-odore naturale di cui possono beneficiare gli atleti che si allenano indoor e outdoor. Le struttura ondulata delle fibre della lana merino fa sì che l’umidità venga efficacemente assorbita e non rimanga a contatto con la pelle, riducendo così lo sviluppo di batteri che causano il cattivo odore. La cheratina contenuta nella lana è inoltre in grado di legare e neutralizzare le molecole di odore, il che favorisce ulteriormente la resistenza agli odori della lana merino.

Lavare la lana merino: importanti consigli da seguire

La lana merino ha diverse proprietà anche dal punto di vista pratico, oltre alla resistenza agli odori e allo sporco. Se lasci arieggiare all’aperto i tuoi indumenti in lana merino durante la notte, potrai rindossarli ancora una volta: questa caratteristica è perfetta per chi pianifica un’escursione di più giorni a piedi o in bici.

Questo non significa però che la lana merino sia completamente resistente allo sporco e agli odori. Se i tuoi indumenti in lana merino si sporcano, dovranno necessariamente essere lavati con cura e delicatezza. Qui troverai alcuni consigli importanti per lavare la lana merino.

Lavare la lana merino in lavatrice o a mano?

Rispetto alla pura lana vergine o alla lana d’agnello, la lana merino è considerata una po’ meno delicata. Le fibre più lisce e fini della lana merino sono meno inclini all’infeltrimento o al pilling, a patto che non siano esposte a temperature troppo elevate o a forti azioni meccaniche. Per questo motivo, la lana merino è considerata un po’ più facile da curare e spesso può essere lavata con un ciclo delicato in lavatrice. Alcuni produttori consigliano addirittura un lavaggio delicato in lavatrice proprio per rimuovere i residui di sporco tra le fibre. Prima di lavare i tuoi capi in lana merino per la prima volta, dai un’occhiata all’etichetta. Se è consigliato un lavaggio a mano, non inserire i tuoi capi in lana merino in lavatrice.

Come lavare la lana merino: scegliere il programma e la temperatura giusta

Sia che tu scelga di lavare il tuo capo a mano o in lavatrice, la lana merino va lavata con delicatezza. In entrambi i casi, quindi, devi evitare temperature alte o un forte sfregamento per non incorrere nel restringimento o l’infeltrimento dei capi in lana merino. Se i tuoi capi in lana merino possono essere lavati in lavatrice, segui questi consigli:

Lavare la lana merino: primo piano di un maglione in lana merino.
  • Lavaggio a freddo o al massimo 30-40 °C (a seconda della composizione del materiale e delle istruzioni del produttore)

  • Programma di lavaggio per lana o ciclo delicato (delicato o a mano, in alternativa: scegli il programma easy care)

  • Velocità di centrifuga bassa (al massimo 600 giri)

Consiglio

L’abbigliamento outdoor in lana merino o misto lana ha spesso bottoni, velcro o cerniere. Per evitare sfregamento durante il lavaggio, non dimenticare di chiudere tutto. Inoltre, ti consigliamo di lavare i capi in lana merino separatamente dagli altri capi in lana.

Il detersivo giusto per la lana merino

Qual è il detersivo più adatto alla lana merino? Come per tutti gli altri tipi di lana, ti consigliamo di usare un detersivo specifico per la lana merino o, in alternativa, un detersivo delicato per tessuti delicati.

È importante che i detersivi per la lana merino non contengano candeggina o proteasi, poiché questi agenti chimici attaccano le fibre proteiche come la lana. Per lo stesso motivo, dovresti anche evitare gli ammorbidenti, che rovinano la speciale struttura delle fibre e quindi compromettono alcune delle caratteristiche speciali della lana merino.

Asciugare la lana merino: ecco come

Dopo il lavaggio, la domanda sorge spontanea: come lasciare asciugare i capi in lana merino? Anche in questo caso è importante evitare di stressare eccessivamente il materiale a causa del calore e dello sfregamento:

  • Dopo il lavaggio, rimuovi delicatamente l’acqua in eccesso dalle fibre (non strizzare!). Se il tuo capo è ancora molto bagnato, puoi stenderlo su un asciugamano pulito e arrotolarlo con cura.

  • Lascia asciugare il tuoi capi in lana merino in orizzontale. Puoi farlo stendendo un asciugamano asciutto su uno stendino e mettendoci sopra l’indumento bagnato.

  • I capi in lana merino molto leggeri (come le camicie) possono anche essere appesi ad asciugare. Per assicurarti che mantengano la forma giusta, appendili con una gruccia.

  • La lana merino asciuga meglio all’aria aperta. Tuttavia, ricordati di non appendere i capi alla luce diretta del sole o vicino a una stufa, poiché le alte temperature possono danneggiare la struttura delle fibre della lana. Anche l’esposizione prolungata alla luce del sole può causare uno sbiadimento.

Consiglio

Dopo il lavaggio a mano o una centrifuga bassa, la lana merino ha assorbito molta umidità ed è quindi più pesante. Per evitare che i tuoi capi si deformino o perdano la loro forma durante l’asciugatura, non dovresti mai appenderli da bagnati.

Lavare i maglioni in lana merino: ecco come i tuoi capi in lana merino rimangono morbidi.

FAQ - Come lavare la lana merino senza rovinarla

Come lavare la lana merino? Qui trovi le risposte alle domande più frequenti per la cura della lana merino.

La lana merino si restringe al lavaggio?

Se segui le istruzioni di lavaggio riportate sull'etichetta, di solito la lana merino non si restringe durante il lavaggio. Rispetto ad altri tipi di lana, la lana merino è leggermente meno delicata e ha meno probabilità di restringersi durante il lavaggio. Naturalmente, se lavi un capo in lana merino a temperature troppo elevate (oltre i 40°C), potrebbe restringersi.

Posso asciugare i capi di lana merino in asciugatrice?

Come molti altri tipi di lana, la lana merino è molto sensibile alle alte temperature e quindi di solito non va messa nell’asciugatrice. Ci sono però delle eccezioni a seconda della lavorazione e della composizione del materiale. Durante la lavorazione, alcuni capi subiscono un processo di “anti-restringimento” (tramite un lavaggio specifico o a vapore) per evitare eventuali restringimenti in seguito. È quindi importante seguire le istruzioni del produttore.

Posso stirare i capi in lana merino?

Durante la fase di asciugatura, la lana merino risulta resistente alle pieghe. Questo vuol dire che non dovrà essere stirata. Le pieghe più piccole si stirano invece una volta indossato il capo. Se il simbolo del ferro da stiro sull’etichetta del tessuto è barrato, il capo di lana merino non va stirato. Se la stiratura non è esclusa, segui allora questi consigli:

  • Metti l’indumento al rovescio.

  • Scegli la temperatura più bassa (per lana e seta).

  • Posiziona un panno pulito e leggermente umido tra l’indumento e il ferro da stiro.

  • Premi delicatamente e per breve tempo il ferro da stiro sull’area da stirare. Non strisciare il ferro direttamente sulla lana.

Conclusione: lavare la lana merino e prendersene cura nel modo giusto

La lana merino è un materiale di alta qualità che, grazie alle sue numerose caratteristiche, è adatto sia per il caldo abbigliamento invernale che per l’abbigliamento sportivo. Per mantenere i tuoi capi in lana merino morbidi e traspiranti, devi seguire alcuni consigli di base per la loro cura: i capi in lana merino vanno lavati in modo delicato, con un detergente delicato e a basse temperature. Di solito puoi lavare la lana merino in lavatrice con il ciclo delicato senza problemi, a meno che l’etichetta non raccomandi esplicitamente un lavaggio a mano. In generale, i capi di lana merino dovrebbero essere lavati solo quando sono molto sporchi. Dato che le fibre in lana resistono agli odori, spesso è sufficiente lasciarli arieggiare dopo averli indossati.

Sco­pri più ar­ti­co­li:

______________________________________________

Fonti delle immagini in ordine cronologico nel testo

Immagine di copertina: iStock.com/gerenme

1. immagine nel testo: iStock.com/Ridofranz

2. immagine nel testo: iStock.com/BartekSzewczyk

3. immagine nel testo: iStock.com/Igor Nikushin

4. immagine nel testo: iStock.com/Liudmila Chernetska

Lo sapevi? C’è uno sconto del 10% per i nuovi iscritti*

Iscriviti ora e approfitta dei vantaggi e delle offerte speciali riservate agli iscritti!

Iscriviti subito

*Il nostro sconto di benvenuto è valido per 30 giorni e può essere utilizzato solo una volta, sia nei nostri negozi in Italia, sia nello shop online, sia nella nostra app. Non è cumulabile con altre offerte e sconti C&A for you. Maggiori informazioni sulle condizioni generali del programma sono consultabili su www.c-and-a.com/it/it/shop/foryou#termsconditions

PaypalVisa Electron Visa PostepayAmexDHL
Paypal Acquista ora e paga dopo 30 giorni. Per saperne di più