Scoprire la natura con i bambini: idee creative e divertenti

Nel nostro mondo così industrializzato, il contatto con la natura non è più così scontato. Circondati da paesaggi urbani, spesso i bambini non hanno la possibilità di fare ogni giorno delle esperienze nella natura. La maggior parte dei bambini è desiderosa di scoprire quello che li circonda: che sia un lago o un angolo di foresta, la natura è simbolo di nuove avventure e momenti di svago. Sperimentare la natura è di grande significato per lo sviluppo dei bambini. Per questo motivo, nella nostra guida troverai idee e consigli per vivere la natura con il tuo bambino attraverso tutti e cinque i sensi.

Vivere la natura con i bambini: esperienze nella natura per sviluppare e stimolare i 5 sensi

Anche se i media digitali offrono ai bambini numerose attività di svago al chiuso, giocare nella natura rappresenta comunque una fonte importante per lo sviluppo dei bambini. Sporcarsi, scatenarsi e urlare alla pazza gioia: sono tutte esperienze che i bambini possono svolgere in totale libertà all’aria aperta. Scoprire il bosco assieme agli altri bambini e conoscere ciò che li circonda non è solo molto divertente. Infatti, esplorare la natura utilizzando tutti i sensi ha anche un’influenza positiva sullo sviluppo fisico e mentale:

  • Sviluppo cognitivo: le esperienze immersi nella natura favoriscono lo sviluppo mentale dei bambini. Da una parte, infatti, i bambini apprendono meglio quando possono applicare le proprie conoscenze ad un esempio pratico dal vivo. Dall’altra parte, nei bambini il contatto diretto con la natura richiede molta concentrazione e pazienza: abbinare le foglie e i frutti all’albero corrispondente, riconoscere il canto degli uccelli, scoprire gli odori e i sapori delle erbe selvatiche sono sfide impegnative, ma appaganti.
  • Sviluppo emotivo: stare regolarmente a contatto con la natura offre ai bambini la possibilità di fare numerose esperienze da cui possono imparare tanto anche a livello emotivo. La natura vista come oasi di tranquillità offre ai bambini momenti di pace e riequilibrio. Correre in uno spazio aperto permette ai piccoli di esprimersi in libertà mentre il contatto con le piante e gli animali insegna loro il senso di responsabilità.

CheckFare dei lavoretti utilizzando i materiali reperibili in natura migliora la manualità, la motricità fine e naturalmente anche la creatività.

CheckFare dei lavoretti utilizzando i materiali reperibili in natura migliora la manualità, la motricità fine e naturalmente anche la creatività.

  • Movimento: nella natura i bambini sono liberi di muoversi e scatenarsi, migliorando non solo la salute ma anche la mobilità e il senso di equilibrio. Arrampicarsi e camminare sui muri o sugli alberi caduti stimola le capacità motorie dei bambini in modi del tutto nuovi.
  • Competenza sociale ed empatia: attraverso il contatto diretto e attento con le piante e gli animali, i bambini si rendono conto che la natura è l’habitat di numerosissimi esseri viventi. Così, imparano anche a trattare la natura con rispetto. Il senso di empatia che acquisiscono ha un effetto positivo sul loro comportamento sociale: imparano a provare compassione, mostrare comprensione e rispetto.
  • Consapevolezza ambientale: il contatto diretto con gli animali e le piante insegna ai bambini a trattare la natura e le creature che la abitano con rispetto, che a sua volta li porta a comprendere già in tenera età l’importanza della salvaguardia ambientale e del clima. Le avventure immersi nella natura aiutano inoltre i bambini a capire che gli esseri umani sono sola una piccola parte di un ecosistema che deve essere protetto.
Tre bambini osservano gli insetti sul sentiero di un bosco.

AttenzioneLe escursioni nella natura sono un’ottima attività di gruppo, da svolgere per esempio durante una festa di compleanno. Durante i giochi o le cacce al tesoro, i bambini scoprono la natura insieme e imparano anche a fare gruppo e a essere solidali. Se vuoi portare un gruppo di bambini a fare un’escursione, assicurati che ci sia anche un numero sufficiente di accompagnatori adulti.

AttenzioneLe escursioni nella natura sono un’ottima attività di gruppo, da svolgere per esempio durante una festa di compleanno. Durante i giochi o le cacce al tesoro, i bambini scoprono la natura insieme e imparano anche a fare gruppo e a essere solidali. Se vuoi portare un gruppo di bambini a fare un’escursione, assicurati che ci sia anche un numero sufficiente di accompagnatori adulti.

Tutti gli articoli

Vivere la natura con i bambini – Una bambina osserva gli animali con un binocolo.

Vista: scoprire la natura attraverso gli occhi

La natura è sempre pronta a stupire sia grandi che piccini con le sue meraviglie: il verde intenso di prati e foreste, il piumaggio pittoresco degli uccelli o le variopinte sfumature dei fiori rendono la natura uno spettacolo per gli occhi. Se vuoi dare al tuo bambino la possibilità di esplorare la natura più da vicino, potete osservare insieme gli insetti, gli uccelli o gli altri abitanti della foresta e dei prati oppure utilizzare gli elementi naturali per i vostri progetti DIY. Nel nostro articolo troverai tante idee per scoprire la natura in modo creativo e divertente.

Rifugio per api – Le api selvatiche costruiscono un nido nell’hotel per insetti.

Hotel per insetti DIY

Se stai cercando un progetto fai da te che combini la salvaguardia e l’educazione ambientale, prova a costruire un hotel per insetti assieme al tuo bambino. Nel nostro articolo troverai una breve guida e varie proposte creative, che vi aiuteranno a creare al meglio la vostra casetta per gli insetti con pochi materiali.

Rifugio per api – Le api selvatiche costruiscono un nido nell’hotel per insetti.
Rumori della natura: una bambina siede lungo la riva di un fiume e ascolta l’acqua scorrere.

Udito: ascoltare la melodia della foresta

Siamo circondati da numerosi rumori in ogni momento: le escursioni nella natura sono il modo migliore per ritrovare calma ed equilibrio. Nella natura ci sono tantissimi suoni entusiasmanti da scoprire: allena l’udito del tuo piccolo chiedendogli di indovinare il verso degli uccelli o degli animali del bosco oppure mettilo alla prova con un’emozionante escursione notturna. Un’altra idea è quella di sviluppare il senso dell’udito direttamente a casa costruendo degli strumenti musicali o delle campane a vento con elementi naturali.

Giochi olfatto: una bambina cammina in un campo di lavanda.

Olfatto: scoprire i profumi della natura

Dal delicato profumo dei fiori al pungente odore di terra dopo la pioggia: sui prati, nelle foreste o nelle fattorie l’olfatto si confronta con stimoli completamente nuovi rispetto a quelli a cui si è abituati quotidianamente nelle città. Anche gli odori meno piacevoli rappresentano comunque un’esperienza unica per il bambino e lo incoraggiano a scoprire il mondo naturale che lo circonda. Allena il suo olfatto con alcuni giochi e progetti DIY illustrati in questo articolo.

Giochi olfatto: una bambina cammina in un campo di lavanda.
Ricette sapone: tre diverse saponette fatte in casa.

Sapone fatto in casa

In questo articolo trovi un’idea per il fai da te davvero profumata e completamente ecosostenibile: ti mostriamo varie ricette per fare un sapone naturale con il tuo bambino utilizzando i resti di saponette o del sapone grezzo.

Una famiglia raccoglie dei fiori di tiglio.

Gusto: assaggiare la natura a piccoli morsi

Giardini, prati e foreste offrono un ricco buffet di noci, bacche ed erbe commestibili con cui preparare deliziose insalate, tè o confetture. Per utilizzare questi ingredienti in modo sicuro è però necessaria una conoscenza approfondita delle erbe selvatiche commestibili e delle piante velenose. Nel nostro articolo troverai una panoramica delle piante velenose più comuni e alcuni consigli di base per cucinare le piante raccolte, in modo da gustare insieme a tuo figlio le prelibatezze del vostro bottino in tutta sicurezza.

Una famiglia raccoglie dei fiori di tiglio.
Percezione tattile bambini – Un bambino cammina a piedi scalzi nel bosco.

Tatto: esplorare la natura in modo divertente

Le avventure nella natura sono il modo perfetto per bilanciare il tempo dedicato alle attività in casa e davanti agli schermi. Anche il senso del tatto può essere utilizzato per acquisire nuove conoscenze sulla natura, ad esempio, facendo delle passeggiate a piedi nudi tra i sentieri o cercando di indovinare i materiali naturali da bendati. In questo articolo, troverai non solo dei consigli per le escursioni assieme al tuo piccolo esploratore, ma anche attività da fare al chiuso, che ti aiuteranno ad avvicinare il tuo bambino al mondo della natura e insegnargli in modo giocoso a trattare il mondo vegetale e animale con rispetto.

SuggerimentoGrazie alle varie esperienze a contatto con la natura, i bambini imparano già da piccoli a rispettare e a salvaguardare l’ambiente che li circonda. Perché non trasformare la prossima escursione in una gita per ripulire il bosco? Portate con voi dei grandi sacchi per la spazzatura, guanti da lavoro per bambini e, se volete, anche una pinza per la spazzatura: così potrete ripulire una parte del bosco o un pezzo di spiaggia dai rifiuti. Molti asili e scuole organizzano regolarmente delle gite all’insegna della natura. In questo modo, tutti gli alunni si rendono conto di quanto sia importante smaltire correttamente i rifiuti nella vita quotidiana, ma anche della necessità di un comportamento rispettoso nei confronti della natura durante le attività all’aria aperta.

SuggerimentoGrazie alle varie esperienze a contatto con la natura, i bambini imparano già da piccoli a rispettare e a salvaguardare l’ambiente che li circonda. Perché non trasformare la prossima escursione in una gita per ripulire il bosco? Portate con voi dei grandi sacchi per la spazzatura, guanti da lavoro per bambini e, se volete, anche una pinza per la spazzatura: così potrete ripulire una parte del bosco o un pezzo di spiaggia dai rifiuti. Molti asili e scuole organizzano regolarmente delle gite all’insegna della natura. In questo modo, tutti gli alunni si rendono conto di quanto sia importante smaltire correttamente i rifiuti nella vita quotidiana, ma anche della necessità di un comportamento rispettoso nei confronti della natura durante le attività all’aria aperta.

Riferimenti bibliografici:

https://www.ludovico.it/2021/02/19/la-natura-e-maestra-limportanza-per-il-bambino-delleducazione-naturale/
(consultato in data 01.06.2021)

https://www.metodomontessori.it/attivita-montessori/bambino-e-natura
(consultato in data 01.06.2021)

https://www.ilportaledeibambini.net/i-bambini-e-il-legame-con-la-natura/
(consultato in data 01.06.2021)

Immagini tratte da:

iStock.com/SolisImages

iStock.com/Imgorthand

iStock.com/Hakase_

iStock.com/hsvrs

iStock.com/Sasha_Suzi

iStock.com/Halfpoint

iStock.com/Alina Demidenko

iStock.com/stockstudioX