Rifugio per api – Le api selvatiche costruiscono un nido nell’hotel per insetti.

Istruzioni: come costruire un hotel per insetti in pochi passi

Se desideri avere un giardino all’insegna della biodiversità, popolato da tante specie di api e insetti, puoi costruire una casetta perfetta per ospitare questi piccoli animaletti. Bastoncini, pietre e piccoli buchi offrono a tantissimi insetti un posto dove rifugiarsi e nidificare, spesso non facile da trovare in natura. Per costruire un hotel per insetti e dare vita ad uno spettacolo naturale per te e il tuo bambino, segui queste semplici istruzioni.

Bug hotel: occorrente per costruire un hotel per insetti

  • Cassetta di legno
  • Tavolette di legno per i vari compartimenti
  • Tavola in legno e cartone catramato per il tetto
  • Un cuneo in legno
  • Per il riempimento interno:
    • Bastoncini di canna o bambù cavi all’interno
    • Un po’ di cotone, cera o argilla
    • Vecchi vasetti e della corda
    • Mattone forato
    • Legno duro
    • Trapano con diverse punte
    • Chiodi, viti e un martello

Costruire un hotel per insetti: dalla base al riempimento

  • Decidi assieme al tuo bambino dove mettere il vostro hotel per insetti. La scelta migliore è quella di posizionare la casetta per insetti rivolta verso sud e dotarla di una piccola sporgenza sul tetto per proteggerla dal sole o dalla pioggia battente. Disegnate uno schema di quanto dovrebbe essere grande il vostro rifugio per insetti e di come dovrebbe essere costruito.
  • Adesso, prendete una cassetta di legno (per esempio quella della frutta o delle verdure) e carteggiate le pareti interne ed esterne se le superfici non sono lisce.
  • Separate i singoli compartimenti del vostro hotel per insetti con delle tavolette di legno. I divisori verticali possono essere avvitati alle pareti laterali per una maggiore stabilità. I divisori orizzontali possono invece essere incollati con della colla per legno.
  • Facoltativo: Per proteggere la casetta dagli uccelli, potete attaccare una griglia. Per fissare la griglia di metallo all’esterno del rifugio, vi basterà usare una pinzatrice.
  • Per proteggere il rifugio dalla pioggia, soprattutto la facciata e i lati, prendete una tavola di legno per il tetto che sia più larga e più lunga rispetto alla casetta. Poi, ricoprite la tavola con del cartone catramato.
  • Mettete un cuneo sulla parte superiore della casetta per insetti e fissatelo con della colla per legno. Infine, avvitate la tavola di legno al cuneo.

Ecco pronta la vostra struttura di base dell’hotel per insetti. Non vi resta altro che riempire i singoli compartimenti con il materiale giusto.

Hotel per insetti fai da te: come organizzare l’interno

Per rendere il vostro rifugio per insetti un luogo accogliente per diversi tipi di api e altri piccoli animaletti, avete a disposizione numerosissime opzioni. Eccone alcune.

Hotel per insetti istruzioni – I bastoncini sono legati assieme per creare un luogo per la nidificazione.

Utilizzare il bambù per creare un hotel per le api

Segate i bastoncini di bambù o di canna della stessa lunghezza e chiudete un’estremità con del cotone organico, dell’argilla o della cera. Potete poi formare un fascio e legare i bastoncini con una corda oppure inserirli in un vasetto pulito. Il vostro nido è pronto!

Consiglio: Assicuratevi di legare per bene il fascio di bastoncini oppure posizionateli in un vaso.

CheckSia i bambini più piccoli che quelli più grandi possono aiutarti a costruire l’hotel per insetti. I bimbi più piccoli possono occuparsi di creare i nascondigli con mattoni e bastoncini e colorare il rifugio per gli insetti di diversi colori. I bambini più grandi possono invece aiutare nella realizzazione della struttura. Quando i bambini usano gli strumenti da lavoro è importante tenerli sempre d’occhio e fornire loro assistenza.

CheckSia i bambini più piccoli che quelli più grandi possono aiutarti a costruire l’hotel per insetti. I bimbi più piccoli possono occuparsi di creare i nascondigli con mattoni e bastoncini e colorare il rifugio per gli insetti di diversi colori. I bambini più grandi possono invece aiutare nella realizzazione della struttura. Quando i bambini usano gli strumenti da lavoro è importante tenerli sempre d’occhio e fornire loro assistenza.

Hotel per insetti con mattoni forati

Se avete dei vecchi mattoni forati nel vostro giardino, potete trasformarli in un rifugio per insetti. Mettete i mattoni in un compartimento della casetta per insetti e riempite i buchi con bastoncini di canne o bambù.

Consiglio: Se il vostro mattone è troppo spigoloso, levigatelo con una raspa.

Istruzioni bug hotel – Un vecchio mattone forato è stato riempito con i bastoncini di canna.
Hotel per insetti – I fori praticati nel legno forniscono rifugio per le api.

Creare un rifugio per insetti con i tronchi

Prendete un pezzo di legno duro (per esempio un tronco di betulla, faggio o frassino) e praticate alcuni fori sul lato dove il tronco è stato tagliato. Per fornire rifugio a più insetti, utilizzando punte di dimensioni diverse, praticate dei fori che vanno dai 2 ai 9 mm e profondi circa 5 - 10 cm. Levigate poi i fori, così che i piccoli animali non possano ferirsi.

Montate la vostra casetta per insetti in modo stabile su un albero, sotto una capanna o su un palo, in modo che non possa vacillare con il vento. Per rendere il vostro rifugio ancora più accogliente, aggiungete questi materiali al vostro hotel per insetti:

  • Un mucchio di legno marcio e rami secchi per l’hotel per le api legnaiole.
  • Foglie nelle fessure della casetta per forbici e altri insetti.
  • Un fascio di steli ricchi di midollo (per esempio rose, lamponi o more) per le api faccia-gialla o mascherate.
  • Un mucchio di pietre per le api cardatrici.

Nelle settimane seguenti, potrai notare assieme al tuo bambino il gran via vai dal vostro hotel e conoscere meglio il mondo delle api selvatiche e degli altri piccoli insetti. In primavera e in estate, lasciate che gli insetti si trasferiscano nel loro nuovo rifugio e nidifichino. Durante questi mesi, la vostra casetta non avrà bisogno di particolari cure. Alla primavera successiva controllate solamente che la struttura di base sia ancora stabile e, se necessario, riempite nuovamente l’interno.

Riferimenti bibliografici:

http://www.lacasanellaprateria.com/cose-e-come-fare-un-hotel-per-insetti/
(consultato in data 17.05.2021)

https://www.ideegreen.it/bug-hotel-56516.html
(consultato in data 17.05.2021)

Immagini tratte da:

iStock.com/hsvrs

iStock.com/gabort71

iStock.com/hsvrs

iStock.com/hsvrs