Casa domotica – Una donna apre il cancello con il sistema smart home.

La tecnologia a servizio degli anziani: smart home, domotica e Ambient Assisted Living

Le innovazioni tecnologiche hanno letteralmente rivoluzionato il nostro stile di vita, tanto che risulta impossibile, specialmente per le nuove generazioni, immaginarsi di vivere senza i nuovi dispositivi digitali. I vantaggi della tecnologia, tuttavia, non sono riservati solo ai più giovani. Le innovazioni tecnologiche, infatti, possono rivelarsi molto utili anche per le persone della terza età. La tecnologia, ad esempio, mette a disposizione una serie di aiuti quotidiani che possono rendere l’ambiente domestico più sicuro e agevole. In questo articolo vi presentiamo una selezione di alcuni ausili tecnologici che permettono agli anziani di vivere in modo più tranquillo e autonomo la propria casa e vita quotidiana.

Smart home & Ambient Assisted Living – Aiuti tecnologici che facilitano la vita degli anziani

Il termine “smart home”, ovvero “casa intelligente”, si riferisce alle abitazioni dotate di moderne tecnologie e impianti domotici. I dispositivi e gli impianti sono collegati a Internet e offrono nuove funzioni, come la possibilità di comunicare con voi o essere azionati tramite telecomando o comando vocale. Questo significa che le apparecchiature domestiche, così come il sistema di illuminazione, climatizzazione e riscaldamento di una stanza, possono essere controllati a distanza o essere automatizzati. Lo scopo delle tecnologie smart è quello di migliorare la qualità della vita e garantire maggiore sicurezza per chi vi abita. L’insieme di tutte queste tecnologie va sotto il nome di domotica, che comprende tutti i sistemi e i dispositivi che permettono di migliorare il comfort e l’efficienza della casa.

L’“Ambient Assisted Living” (AAL) è un ramo delle tecnologie smart che ha come scopo l’invecchiamento attivo e in buona salute della popolazione. L’AAL include tutte quelle soluzioni e quei sistemi di assistenza che concorrono a migliorare l’ambiente abitativo e che permettono agli anziani di condurre una vita attiva e autonoma all’interno delle loro mura domestiche.

Vantaggi delle smart home e dell’Ambient Assisted Living per la terza età

Le nuove tecnologie non solo contribuiscono a rendere la vita delle persone anziane più piacevole e più autonoma, ma offrono anche tanti altri vantaggi:

  • Le smart home contribuiscono a ridurre il consumo di energia. Attraverso sensori e processi automatizzati, gli elettrodomestici e gli impianti di illuminazione si accendono solo quando sono veramente necessari.

  • Il controllo vocale incorporato o il funzionamento tramite smartphone o tablet permette di risparmiare tempo e facilita l’utilizzo dei dispositivi. Inoltre, il controllo vocale permette alle persone con disabilità motorie di gestire e controllare i dispositivi a distanza.

  • Ausili come aspirapolvere o robot tagliaerba si occupano delle faccende domestiche e facilitano così la vita quotidiana.

  • I dispositivi smart possono essere gestiti anche da remoto. Così potete controllare se tutti gli elettrodomestici sono spenti o se le tapparelle sono abbassate quando fa buio.

  • Le tecnologie smart hanno molto da offrire anche nel campo dello svago e dell’intrattenimento. Le smart TV con librerie multimediali integrate e gli impianti musicali con controllo vocale sono solo alcuni esempi.

  • Impianti di sicurezza come i sensori, i sistemi di allarme e di chiamata di emergenza aumentano la sicurezza in casa e permettono agli anziani di chiedere aiuto in modo semplice e immediato.

  • Con il vostro permesso, i vostri famigliari possono monitorare tramite i dispositivi smart home come state e comunicare con voi più facilmente.

Smart home e dispositivi intelligenti utili per la terza età

Al giorno d’oggi, molti elettrodomestici sono disponibili anche in una versione “intelligente” o “smart”. Dispositivi come forni o impianti di illuminazione possono essere azionati con estrema facilità attraverso lo smartphone o con il controllo vocale. Di seguito vi presentiamo alcuni apparecchi che possono semplificarvi la vita di tutti i giorni:

  • Sistema di illuminazione intelligente: con il tocco di un pulsante o tramite un comando vocale è possibile accendere e spegnere le luci in diverse stanze senza dover camminare per raggiungere ognuna di queste. I sensori di presenza o movimento, inoltre, permettono alle luci di accendersi e illuminare il percorso verso il bagno di notte. Con questi sensori sarà quindi più facile trovare la strada al buio e prevenire cadute e infortuni.
  • Dispositivi per la chiusura/apertura dei serramenti: finestre e tapparelle automatiche e motorizzate, che si aprono o si chiudono schiacciando un semplice pulsante, offrono maggiore comodità e sicurezza.

  • Termostato per il riscaldamento: con l’aiuto di un termostato è possibile impostare la temperatura desiderata della stanza e mantenerla costante durante il giorno. Questo permette non solo di avere una stanza più confortevole ma anche di risparmiare sui costi del riscaldamento.

  • Frigorifero intelligente: un frigorifero smart collegato ad uno smartphone è in grado rilevare quali generi alimentari sono terminati e compilare automaticamente una lista della spesa al posto vostro. Alcuni modelli permettono addirittura di ordinare la spesa in un supermercato nelle vicinanze comodamente dal divano e farla consegnare direttamente a casa.

  • Forno intelligente: per ridurre il rischio di incendio sono stati sviluppati dei forni che riscaldano e cucinano il cibo in modo completamente automatico. Non appena il cibo è pronto, il forno si spegne da solo e invia una notifica.
App anziani – Un signore aziona i fornelli tramite un’applicazione.

Suggerimento.Se non volete passare agli elettrodomestici intelligenti, potete eventualmente collegare dei sensori ai fornelli. Questi dispositivi registrano i movimenti e la temperatura e vi avvertono prima che il vostro cibo si bruci.

Suggerimento.Se non volete passare agli elettrodomestici intelligenti, potete eventualmente collegare dei sensori ai fornelli. Questi dispositivi registrano i movimenti e la temperatura e vi avvertono prima che il vostro cibo si bruci.

Una casa più sicura grazie alla domotica e alle tecnologie smart

Oltre a incrementare il comfort domestico, un altro obiettivo chiave delle smart home è quello di aumentare il livello generale di sicurezza delle abitazioni. La domotica mette infatti a disposizione molti dispositivi e impianti, facilmente adattabili in base alle proprie esigenze, in grado di garantire una maggiore sicurezza in casa e chiamare aiuto in caso di emergenza.

Di grande aiuto, specialmente per le persone di una certa età, sono i sistemi salvavita. Fino ad ora, questi dispositivi di telesoccorso funzionavano tramite un pulsante che veniva attivato in caso di emergenza. I dispositivi di ultima generazione invece si basano su sensori non intrusivi e dati di movimento per rilevare se si sta verificando un’emergenza ed eventualmente chiamare i soccorsi.

È possibile rafforzare la sicurezza dell’abitazione anche grazie ai moderni sistemi di allarme e videosorveglianza. In questo modo sarete protetti contro irruzioni indesiderate e potrete vedere facilmente chi ha appena suonato al vostro campanello attraverso una telecamera esterna.

Tecnologia per anziani: app per la salute, smartwatch & Co.

Le tecnologie smart non possono naturalmente trascurare il campo della salute. Esistono molti strumenti tecnologici per tenere sotto controllo tanti parametri vitali e migliorare il benessere:

  • Smartwatch: gli orologi intelligenti sono in grado di misurare diversi parametri vitali, come la pressione sanguigna e la forma fisica. Ci sono anche dei modelli in grado di inviare questi valori al medico di base e comunicare in modo immediato i cambiamenti dello stato di salute ed eventuali anomalie.

  • App per la pressione sanguigna: con l’aiuto di un’applicazione sul vostro smartphone o tablet potete misurare i valori della pressione sanguigna in qualsiasi momento e avere una panoramica dettagliata da mostrare al vostro medico.

  • Prendere le medicine con facilità: le app di promemoria o i distributori automatici di pillole vi ricorderanno di prendere le medicine.

  • Telemedicina: attraverso gli strumenti di comunicazione online, come le videochiamate, potete consultare il vostro medico direttamente da casa. In questo modo potere risparmiarvi il viaggio di andata e ritorno ed evitare lunghe attese.

  • Tecnologia per il bagno: esistono molti aiuti anche nel campo dell’igiene personale. Per esempio, i WC con bidet integrato facilitano l’igiene intima quotidiana, mentre gli asciugatori a getto d’aria per il corpo aiutano ad asciugarsi dopo la doccia.

Attenzione.Al giorno d’oggi esistono un’infinità di app e programmi per comunicare senza problemi via Internet. Chiedete ai vostri amici e familiari quali applicazioni usano. Potete trovare ulteriori suggerimenti su app e programmi utili nel nostro articolo “Comunicazione online per la terza età”.

Attenzione.Al giorno d’oggi esistono un’infinità di app e programmi per comunicare senza problemi via Internet. Chiedete ai vostri amici e familiari quali applicazioni usano. Potete trovare ulteriori suggerimenti su app e programmi utili nel nostro articolo “Comunicazione online per la terza età”.

Dai mobili smart alle smart TV: accessori utili per la terza età

Oltre ai dispositivi e ai sistemi di smart home appena descritti, esistono una serie di altri pratici ausili quotidiani che semplificano la vita di giovani e meno giovani:

  • Apparecchi acustici multifunzionali: questi dispositivi intelligenti possono connettersi automaticamente a smartphone, smart TV o impianti musicali e fanno sì che il suono venga trasmesso direttamente all’apparecchio acustico.

  • Assistenti vocali: gli assistenti vocali come Siri o Alexa possono non solo azionare i dispositivi smart home tramite il controllo vocale, ma anche ricordarvi appuntamenti importanti e gestire la lista della spesa.

  • Mobili intelligenti: anche letti e poltrone possono essere dotati di strumenti tecnologici. Per esempio, ci sono letti o poltrone reclinabili con sistema alzapersona che aiutano ad alzarsi in piedi. È inoltre possibile integrare un display di controllo per la smart home nel bracciolo della poltrona.

  • Smart TV: se il vostro televisore è collegato a Internet, potete accedere in qualsiasi momento alle vostre raccolte di film e serie tv preferite e creare il vostro programma personale in base ai vostri gusti.

  • Dispositivi per la pulizia della casa: i robot aspirapolvere e lavavetri possono aiutarvi con i lavori domestici. Questi dispositivi eseguono le faccende in modo automatico e vi alleggeriscono il lavoro. Se avete un giardino, un robot tagliaerba e un sistema di irrigazione automatica possono facilitare enormemente la manutenzione.

Check.La tecnologia contribuisce anche a tenere in allenamento il cervello e a rallentare l’invecchiamento. Ad esempio, l’applicazione “Lumosity” offre esercizi vari e divertenti per rafforzare la memoria. Abbiamo riassunto altri consigli e trucchi per allenare la mente nell’articolo “Ginnastica per la mente per la terza età”.

Check.La tecnologia contribuisce anche a tenere in allenamento il cervello e a rallentare l’invecchiamento. Ad esempio, l’applicazione “Lumosity” offre esercizi vari e divertenti per rafforzare la memoria. Abbiamo riassunto altri consigli e trucchi per allenare la mente nell’articolo “Ginnastica per la mente per la terza età”.

Conclusioni

Le case intelligenti e l’Ambient Assisted Living aiutano molte persone anziane a mantenere la propria indipendenza e a vivere in modo sereno nella propria casa. Con l’aiuto del controllo vocale, dei sensori e delle telecamere, è possibile migliorare la qualità della vita e aumentare la sicurezza tra le mura domestiche. Per poter utilizzare tutti questi dispositivi smart è tuttavia necessaria una connessione Internet stabile e senza fili. Se siete interessati a rendere la vostra casa più smart, è meglio chiedere consiglio ad un negozio specializzato. In questo modo, troverete i dispositivi e i modelli che meglio si adattano alle vostre esigenze.

Riferimenti bibliografici:

https://www.fisrl.com/articoli/smart-home-domotica-differenze
(consultato in data 03.02.2021)

https://www.case-per-ogni-eta.it/focus/che-cose-lambient-assisted-living
(consultato in data 03.02.2021)

https://www.wowhome.it/domotica/la-casa-intelligente-al-servizio-degli-anziani/
(consultato in data 03.02.2021)

https://vivace.konemotus.it/blog/10-app-utili-per-anziani/
(consultato in data 03.02.2021)

Immagini tratte da:

iStock.com/MixMedia

iStock.com/DragonImages

iStock.com/Dominik Pabis