Lavoretti di Natale fai da te facili: per grandi e piccini.

Lavoretti di Natale per i bambini

Trascorrere del tempo insieme ai propri cari durante il periodo dell’Avvento, dilettandosi in giochi e attività di famiglia, è una parte integrante delle tradizioni natalizie. Che sia fare i biscotti di Natale, animare le serate di fronte alla tombola, oppure intrattenere i più piccoli con i lavoretti di Natale, le opportunità per condividere momenti di gioia non mancano di certo. Quando fuori nevica e le temperature ti invitano a rimanere in casa è l’occasione perfetta per dare spazio alla tua vena artistica e creare insieme al tuo bambino biglietti di auguri o decorazioni di Natale originali. Trasformate le vostre creazioni in addobbi per l’albero di Natale o in decorazioni creative per impacchettare i regali di Natale, e stupire così amici e parenti.

In questo articolo abbiamo raccolto per te alcune idee originali con le relative istruzioni, per creare dei lavoretti di Natale fai da te semplici e veloci, adatti anche ai più piccini: dai lavoretti più facili per bambini piccoli ai lavoretti di Natale con materiale riciclato.

Lavoretti di Natale per bambini piccoli

Ritagliare, colorare, pitturare, imbrattarsi… Non c’è gioia più grande per i bambini di dare spazio alla creatività con dei lavoretti manuali. Creare delle opere d’arte belle e individuali con i tuoi piccoli artisti può essere un modo per decorare sia la casa che l’albero di Natale. Se sei a corto di idee e il Natale sta per bussare alla porta, questo articolo fa al caso tuo. Di seguito troverai alcuni suggerimenti e le relative istruzioni per creare dei lavoretti natalizi per bambini semplici e originali.

Idee creative per bambini piccoli: lavoretti con le impronte delle mani

I bambini piccoli amano sperimentare con i colori, scoprire nuovi materiali, o semplicemente creare nuove figure usando le forbici e la colla. Anche le impronte delle mani sono un punto di partenza ideale per dare vita a dei semplici lavoretti per Natale: ad esempio, potete tracciare con una matita il contorno della tua mano o di quella del tuo bambino, oppure immergere i palmi delle mani nella pittura per le dita e lasciarne le impronte sui cartoncini. Dopo aver ritagliato le impronte delle vostre mani, potete trasformarle in piccole opere d’arte in men che non si dica!

Lavoretto di Natale Nr. 1: creare delle figure di Natale divertenti

Cos’è che non deve assolutamente mancare a Natale? Ovviamente Babbo Natale e i suoi piccoli aiutanti elfi! Potete facilmente ricrearli dalle impronte delle vostre mani e, una volta pronti, appenderli all’albero di Natale, oppure trasformarli in una simpatica ghirlanda.

Per realizzare queste divertentissime figure di Natale vi serve:

  • Cartoncino beige oppure pittura per le dita beige
  • Colori acrilici o acquerelli di colore verde, rosso e bianco
  • Ovatta bianca
  • Piccoli pompon rossi
  • Occhi per pupazzi
  • Pastello rosso e fineliner nero
Lavoretti di Natale con cartoncino e impronte delle mani: un vero divertimento per i bambini.

Per entrambe le figure, vi serviranno un’impronta della mano su un cartoncino beige, oppure della pittura per dita beige. Il risultato sarà particolarmente divertente se l’impronta della tua mano si trasformerà in Babbo Natale, mentre quella del tuo bambino in tanti piccoli elfi di Natale. 

Per fare Babbo Natale, capovolgete l’impronta della mano in modo che le dita siano rivolte verso di voi e colorate tutte le dita, tranne il pollice, con la pittura bianca. Dipingete poi il pollice e il bordo superiore della mano di colore rosso. Adesso prendere un po’ di ovatta bianca per creare la barba, il pompon e la tesa del cappello di Natale. Mettete un pompon rosso sui baffi, incollate i due occhi per pupazzi e il vostro Babbo Natale è pronto.

Per creare gli elfi di Natale colorate il dito indice, il medio e l’anulare dell’impronta con il verde. Adesso prendete un batuffolo di cotone e distribuitelo lungo l’attaccatura delle tre dita colorate. Incollate i due occhi per pupazzi e il pompon rosso per il naso. Con il fineliner nero disegnate il sorriso del vostro elfo e infine disegnate con il pastello rosso due dolci guance.  

CheckCon un po’ di creatività, puoi adattare queste istruzioni all’età del tuo bambino. Se questa idea ti sembra troppo difficile da realizzare, puoi aiutare tuo figlio nei passaggi un po’ più complicati. Se invece credi che sia un’idea troppo facile, aggiungi altri dettagli curiosi per renderla più entusiasmante.

CheckCon un po’ di creatività, puoi adattare queste istruzioni all’età del tuo bambino. Se questa idea ti sembra troppo difficile da realizzare, puoi aiutare tuo figlio nei passaggi un po’ più complicati. Se invece credi che sia un’idea troppo facile, aggiungi altri dettagli curiosi per renderla più entusiasmante.

Lavoretto di Natale Nr. 2: una dolcissima renna

Per questa dolcissima idea natalizia fai da te per bambini, potete utilizzare la sagoma contenuta nel nostro kit per i lavoretti di Natale. Una volta stampato, potete sia colorare la testa della renna, che ricalcare la forma del viso e delle singole parti (come il naso, gli occhi, le pupille, ecc.) su dei cartoncini colorati e ritagliarli. In entrambi i casi, vi serviranno anche le impronte di due mani da un cartoncino marrone o da colorare in marrone. Incollate queste ultime alla testa della renna per ottenere le corna del simpatico animaletto.

Potete usare questa dolcissima renna sia come decorazione che come invito o biglietto di auguri per amici e parenti.

Lavoretto di Natale Nr. 3: una ghirlanda natalizia unica nel suo genere

Anche per questa originalissima idea DIY avrete bisogno di tante impronte delle mani, da riunire in una corona di Natale e appendere poi alla porta o alla finestra per diffondere un’accogliente atmosfera natalizia.

Lavoretti di Natale con la carta e le impronte delle mani: una ghirlanda natalizia fai da te.

Ecco come procedere:
Prendete due cartoncini, uno di colore verde chiaro e uno di colore verde scuro, e ritagliate un totale di 22 impronte delle mani. Ora disegnate un cerchio grande con un compasso e disponete le mani lungo il cerchio. Le impronte non devono per forza sovrapporsi ordinatamente. Otterrete un bell’effetto anche disponendole in modo più irregolare, ad esempio con alcune dita rivolte verso l’alto o verso il basso. Una volta soddisfatti della disposizione, potete incollare una sull’altra le singole parti. Per personalizzare ancora di più la vostra ghirlanda di Natale, ritagliate delle palline di Natale dal cartoncino colorato o dei ramoscelli di vischio dai nostri modelli.

Lavoretti di Natale con materiali naturali

Una variante sostenibile e carina per dilettarti insieme ai tuoi bambini nel periodo dell’Avvento sono i lavoretti di Natale realizzati con materiali naturali. L’autunno è la stagione ideale per prepararsi a questa idea. Raccogli già pigne, castagne, rametti e tutto ciò che ti può ispirare e lasciali ad asciugare per bene. Puoi rispolverarli poco prima di Natale e utilizzarli insieme al tuo bambino per creare delle decorazioni di Natale graziose e fuori da ogni schema.

Perché, per esempio, non colorare le pigne e usarle come decorazione per la corona dell’Avvento o per l’albero di Natale? Un’alternativa originale sono anche gli alberi di Natale in miniatura, che potete realizzare dipingendo di verde la pigna e inserendola in un vasetto colorato di oro o argento. Se poi volete popolare ancor di più la vostra foresta di abeti fai da te, potete usare le pigne più piccole per fare dei simpatici elfi o dei Babbi Natale. In aggiunta, vi servirà soltanto una pallina in legno e un po’ di feltro. Ed ecco che un piccolo villaggio del Polo Nord immerso nella foresta si trasferirà a casa vostra per tutto il periodo delle feste.

Curiosità Potete usare gli alberelli di Natale e gli elfi realizzati con le pigne anche per la prossima idea fai da te: “Il bellissimo paesaggio invernale”.

Curiosità Potete usare gli alberelli di Natale e gli elfi realizzati con le pigne anche per la prossima idea fai da te: “Il bellissimo paesaggio invernale”.

Lavoretti di Natale con le pigne: abeti ed elfi di Natale fatti da bambini.

Lavoretti di Natale per bambini con materiale riciclato 

Il riciclo creativo, in inglese upcycling, è un ottimo modo per riutilizzare e dare una nuova vita a quei vecchi oggetti, ormai da anni inutilizzati, e trasformarli in originali decorazioni. Così facendo, insegnerai al tuo bambino che con un po’ di creatività e di originalità, tutte le cose possono essere riutilizzate.

Lavoretti di Natale semplici per bambini: un bellissimo paesaggio natalizio in una vecchia scatola.

Decorazioni di Natale fai da te: Il bellissimo paesaggio invernale

Per questo lavoretto di Natale fai da te avete bisogno di una scatola. Potete utilizzare essere una scatola delle scarpe, un pacco per le spedizioni, una scatola da regalo, o anche un vecchio bauletto in plastica o legno. Trasforma insieme al tuo bambino un oggetto a prima vista di poco valore in un bellissimo paesaggio invernale.

Ecco l’occorrente:

  • Una vecchia scatola
  • Una (vecchia) catena di lucine a LED
  • Ovatta bianca
  • Colori acrilici preferibilmente in blu e bianco
  • Oggetti decorativi come animaletti, alberi, ecc.
  • In aggiunta: una vecchia maglietta di colore blu scuro o nero o un cartoncino

Istruzioni::

  • Iniziate praticando dei fori, per la catena di lucine a LED, nella parte posteriore della scatola. A questo scopo potete usare la punta di un compasso o un cacciavite a taglio piccolo. Se la scatola di cartone o di legno è più spessa, è meglio utilizzare un cacciavite elettrico. Forate il lato posteriore dall’interno in modo che i residui cadano al di fuori della scatola. I fori non devono essere troppo grandi: una volta inserite, le lucine singole devono rimanere aderenti al cartone. Se stai facendo il lavoretto insieme al tuo bambino, esegui tu stesso questo passaggio.

  • Dipingete in blu la parete posteriore e in bianco i bordi all’interno e all’esterno. Lasciate ad asciugare la scatola per un paio d’ore. Se preferisci, puoi disegnare anche un paesaggio di montagna o una foresta sulla parete di sfondo. Per creare un effetto 3D, prendete una striscia di cartone spesso e fissatela tra la parete dello sfondo e il paesaggio, così da aggiungere maggiore profondità.
  • Passaggio opzionale: in alternativa puoi foderare il retro della scatola con del tessuto. Assicurati che la stoffa non sia troppo spessa, in modo che le lucine a LED siano ancora ben visibili sullo sfondo. Stendi il tessuto e fissalo con la colla a caldo. In questo modo le lucette verranno coperte e la luce sarà attenuata, conferendo un aspetto magico al paesaggio.

  • Infilate ora le lucine attraverso i fori e incollate il porta-batterie sul retro della scatola. Se il cavo sporge troppo o è visibile, potete fissarlo meglio con del nastro adesivo.

  • Ora inserite le vostre figure e i vostri alberelli nella scatola. Quando siete contenti della disposizione, fissateli con la colla a caldo e ricoprite il resto del fondo con l’ovatta.
Lavoretti di Natale facili - Istruzioni per creare un paesaggio natalizio in una scatola..
Lavoretti natalizi semplici con i bambini: paesaggio invernale con cielo stellato e alberi innevati in una scatola.

Nel decorare questo paesaggio fai da te potete dare libero sfogo alla vostra fantasia. Potete infatti cambiare lo sfondo oppure realizzare il paesaggio direttamente dentro la scatola. Il bello di questa idea di upcycling è che potete donare nuova vita a vecchie figure o statuine e giocattoli inutilizzati.

AttenzioneNel creare questo lavoretto natalizio, fai attenzione che le lucine a LED non siano attaccate alla corrente, per evitare di incorrere in incidenti. Ricorda inoltre che sia la spina che il porta-batterie non si devono bagnare.

AttenzioneNel creare questo lavoretto natalizio, fai attenzione che le lucine a LED non siano attaccate alla corrente, per evitare di incorrere in incidenti. Ricorda inoltre che sia la spina che il porta-batterie non si devono bagnare.

Lavoretti originali per Natale: creare dei simpatici pupazzi di neve con i vasetti di terracotta

Quando la stagione del giardinaggio finisce, qualche vasetto per le piante rimane sempre inutilizzato. Invece di metterlo via, puoi trasformarlo insieme al tuo bambino in un simpatico pupazzetto di neve, perfetto per decorare la casa nel periodo natalizio. Con le nostre istruzioni passo-passo e le giuste sagome, potrete creare un pupazzo di Natale degno di questo nome.

Lavoretti di Natale con vasetti di terracotta: tre simpatici pupazzi di neve.

Se con il tempo avete avanzato numerosi vasetti per piantine, potete dare spazio alla vostra fantasia e trasformali magicamente in un Babbo Natale o in elfi di Natale. In fin dei conti alla creatività non c’è limite!

Non ci resta che augurarvi buon divertimento con i lavoretti di Natale!