Regalo ecosostenibile di Natale - I regali di Natale fai da te sono sostenibili e vengono dal cuore.

Natale sostenibile – Per un Natale all’insegna della consapevolezza e del rispetto dell’ambiente

Il Natale è un momento di riflessione, pace e solidarietà. Tuttavia, accade troppo spesso che i preparativi per il Natale siano più stressanti del previsto e non ci permettano di godere appieno la magia delle feste. Tra la ricerca dei regali perfetti e la frenesia di organizzare un meraviglioso Natale per la famiglia, spesso perdiamo di vista l’occasione di fare un passo indietro, prenderci del tempo per noi stessi o riflettere sull’impatto delle nostre azioni sull’ambiente, soprattutto in occasione delle feste. Ecco perché abbiamo raccolto per te alcuni consigli su come rendere il tuo Natale più sereno, sostenibile ed ecologico.

Consigli per un albero di Natale ecologico

L’albero di Natale addobbato è il protagonista assoluto del Natale e il centro di tutti i festeggiamenti. Le luci scintillanti, le palline colorate e gli altri graziosi addobbi diventano la vera attrazione del nostro soggiorno. Molte famiglie scelgono di acquistare e decorare degli abeti veri. Molti di questi alberi, però, non sono delle specie autoctone e devono quindi essere importati da altri paesi, come nel caso del popolare abete del Caucaso[1].  Molti degli alberi che possiamo acquistare nei negozi, inoltre, crescono in monocolture e vengono trattati con repellenti per insetti. Per tutti questi motivi, il tradizionale albero di Natale non è una scelta ecologica.

Se proprio non vuoi rinunciare a questa decorazione natalizia, i nostri consigli ti aiuteranno a compiere una scelta più sostenibile durante l’acquisto del tuo albero di Natale:

  • Scegli specie arboree locali, come il pino o l’abete rosso, per evitare il trasporto su lunghe distanze.
  • Acquista l’albero di Natale da un fornitore regionale e preferisci gli alberi coltivati in una coltura mista.
  • Alcuni fornitori e vivai hanno nel loro assortimento alberi di Natale biologici certificati. Scegli alberi che provengono da coltivazioni biologiche e sostenibili.
  • In alternativa, puoi anche optare per un albero di Natale a noleggio. Riceverai un albero in vaso che potrà essere piantato nuovamente una volta concluso il periodo delle feste. Informati presso negozi e vivai locali.

CuriositàL’ecosostenibilità gioca un ruolo fondamentale anche negli addobbi dell’albero di Natale. Sostituisci le decorazioni in plastica con elementi decorativi fatti con materiali naturali, come stelle di paglia, fette di arancia essiccate, mele, ecc.

CuriositàL’ecosostenibilità gioca un ruolo fondamentale anche negli addobbi dell’albero di Natale. Sostituisci le decorazioni in plastica con elementi decorativi fatti con materiali naturali, come stelle di paglia, fette di arancia essiccate, mele, ecc.

Creare decorazioni natalizie ecosostenibili

Con gli addobbi natalizi puoi dare libero sfogo alla tua creatività, prestando comunque attenzione alla sostenibilità. Le decorazioni natalizie realizzate con materiali naturali sono particolarmente adatte a questo scopo, in quanto non solo hanno un impatto minore sull’ambiente, ma hanno anche un aspetto chic e creano un’atmosfera intima e accogliente in casa. Pigne, ramoscelli di abete, noci, mele e arance fanno parte di ogni Natale e si prestano perfettamente per creare delle decorazioni natalizie fai da te, da riutilizzare ogni anno.

Anche le coloratissime luminarie natalizie sono per molte famiglie un must have a Natale. Anche in questo caso puoi trovare un’alternativa più ecologica e utilizzare, per esempio, le luci a LED. Le lucine a LED consumano infatti fino all’80% in meno di elettricità rispetto a quelle a incandescenza[2].  

Un’altra decorazione natalizia che non dovrebbe mai mancare a Natale sono le candele. La maggior parte delle candele in commercio, tuttavia, è fatta di cera di palma o paraffina (derivata dal petrolio), sostanze particolarmente pericolose per l’ambiente. Agisci con consapevolezza e utilizza le candele con parsimonia o riutilizzane i resti per fare delle nuove candele. Le candele in cera d’api degli apicoltori locali sono un’ottima alternativa sostenibile.

Decorazioni natalizie ecosostenibili – Crea una ghirlanda di Natale con materiali naturali

AttenzionePer utilizzare in modo più sostenibile le decorazioni elettriche, come ad esempio le luci di Natale, basta impostare un timer. In questo modo, le decorazioni natalizie si illumineranno solo quando servono e possono essere effettivamente ammirate.

AttenzionePer utilizzare in modo più sostenibile le decorazioni elettriche, come ad esempio le luci di Natale, basta impostare un timer. In questo modo, le decorazioni natalizie si illumineranno solo quando servono e possono essere effettivamente ammirate.

Acquisti sostenibili – Come scegliere i prodotti green

Che tu stia raccogliendo gli ingredienti per la cena di Natale, passeggiando per il mercatino di Natale o facendo shopping per gli ultimi regali – durante i tuoi acquisti natalizi puoi tutelare l’ambiente e ridurre la tua impronta ecologica facendo attenzione ai seguenti aspetti:

  • Controlla se nelle vicinanze c’è un mercatino di Natale ecologico o vegano. Anche le bancarelle che offrono specialità regionali e locali sono particolarmente sostenibili.
  • Puoi trovare decorazioni e regali sostenibili anche nei mercatini delle pulci o nei negozi di seconda mano. In questo modo potrai dare una nuova vita a vecchi oggetti. Con l’aiuto dei nostri consigli di riciclo creativo puoi inoltre trasformare i tuoi vestiti in moderne decorazioni natalizie.
  • Prima di andare al supermercato a fare la spesa per le feste, controlla quali prodotti hai già in casa e pianifica in anticipo cosa comprare. La tecnica migliore è preparare una lista della spesa.
  • Acquista prodotti non confezionati e utilizza delle borse di stoffa per la tua spesa. In questo modo, puoi ridurre la quantità di spazzatura.
  • Per una spesa davvero sostenibile, i mercati settimanali sono la scelta migliore. Qui puoi trovare infatti molti prodotti regionali.

La sostenibilità a tavola – Consigli per un Natale green

Puntuali come ogni anno, attendiamo con ansia le deliziose prelibatezze tipiche delle feste natalizie. Piatti di carne o pesce, a seconda della tradizione locale, cucinati con cura e amore imbandiscono la tavola di ogni famiglia. Se desideri compiere una scelta ecologica anche a tavola, puoi seguire questi consigli:

  • Fai attenzione che la cioccolata sia biologica e provenga da un commercio equo e solidale.
  • Scegli solo carne che proviene da allevamenti regionali e che presenta il marchio di qualità “Bio”.
  • Per quanto riguarda il pesce, compra prodotti certificati MSC e ASC.
  • Acquista frutta e verdura di stagione e della tua regione per tutelare l’ambiente. Broccoli, radicchio e arance sono alcuni esempi di prodotti che vengono raccolti in inverno.
  • Per preparare i biscotti e altri dolcetti natalizi, acquista delle spezie a marchio “Bio”.
  • Se vuoi provare qualcosa di nuovo e particolarmente sostenibile, quest’anno potresti preparare un pranzo o una cena di Natale a base vegetariana o addirittura vegana.
  • I cibi fatti in casa non solo hanno un sapore migliore ma sono anche sono più rispettosi dell’ambiente: cerca quindi di evitare i prodotti già pronti. Anche un classico del Natale come il vin brulè può essere preparato facilmente in casa utilizzando spezie e aromi a scelta.

Segui questi consigli per ogni tuo acquisto e non limitarti al periodo natalizio. In questo modo contribuirai attivamente alla tutela dell’ambiente.

Regali di Natale ecosostenibili – Idee per amici e parenti

La caccia al regalo perfetto può essere snervante. Spesso ci scervelliamo su ciò che potremmo regalare e passiamo da un negozio all’altro alla ricerca di un’idea. Molte volte, inoltre, non ci accontentiamo di acquistare un solo regalo e ci concentriamo più sulla quantità che sulla qualità. Non è questo però il vero spirito del Natale: bastano pochi piccoli doni, che vengono dal cuore, per fare la felicità del destinatario.

I bambini, infatti, non stanno più nella pelle quando il primo dicembre possono aprire la prima porticina del calendario dell’Avvento. Anche in questo caso non è difficile trovare un’alternativa ecologica. Ad esempio, potresti realizzare un calendario dell’Avvento fai da te con dei semplici sacchettini di iuta, che possono essere conservati e riutilizzati negli anni successivi. Le porticine del calendario possono essere riempite con cioccolatini, dolcetti e altre piccole sorprese. Le giornate del tuo bambino inizieranno così nel migliore dei modi!

Con dei regali sostenibili, non solo renderai ancora più felice il destinatario, ma proteggerai anche l’ambiente e i lavoratori che li hanno prodotti. È quindi fondamentale riflettere attentamente su cosa acquistare prima di lanciarsi alla caccia ai regali. In molte famiglie, ad esempio, ci si organizza per fare un regalo di gruppo e si preferisce evitare di farsi i regali singolarmente tra i vari componenti. In questo modo, l’acquisto dei regali di Natale sarà una passeggiata e si avanzerà anche del tempo per rilassarsi e stare con i propri cari.

Regali ecosostenibili – Utilizza materiali naturali per incartare i tuoi regali

Segui questi consigli e idee per regali ecosostenibili:

  • Chiedi al destinatario una lista dei desideri in modo da evitare regali sbagliati.
  • Pensa a un regalo fai da te: biscotti deliziosi, marmellate fatte in casa o decorazioni natalizie sostenibili sono sempre un’ottima idea.
  • Regala del tempo da trascorrere insieme, come ad esempio un buono per una giornata rilassante o un’attività per due o i biglietti per un concerto. In questo modo, condividerete dei momenti preziosi e indimenticabili.
  • Un’altra idea è quella di fare una donazione a nome della persona che riceve il regalo. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di un’adozione di un animale nello zoo più vicino o di una donazione a un’organizzazione di beneficenza particolarmente importante per il destinatario. Potrai trasformare così il tuo regalo in una buona azione.

CuriositàA Natale si formano spesso montagne di rifiuti di carta. La carta da regalo ne è la principale causa. Nel nostro articolo “Incartare i regali di Natale in modo creativo” ti mostriamo dei modi ecologici per risparmiare carta e confezionare i tuoi regali in modo molto carino.

CuriositàA Natale si formano spesso montagne di rifiuti di carta. La carta da regalo ne è la principale causa. Nel nostro articolo “Incartare i regali di Natale in modo creativo” ti mostriamo dei modi ecologici per risparmiare carta e confezionare i tuoi regali in modo molto carino.

CuriositàA Natale si formano spesso montagne di rifiuti di carta. La carta da regalo ne è la principale causa. Nel nostro articolo “Incartare i regali di Natale in modo creativo” ti mostriamo dei modi ecologici per risparmiare carta e confezionare i tuoi regali in modo molto carino.

CuriositàA Natale si formano spesso montagne di rifiuti di carta. La carta da regalo ne è la principale causa. Nel nostro articolo “Incartare i regali di Natale in modo creativo” ti mostriamo dei modi ecologici per risparmiare carta e confezionare i tuoi regali in modo molto carino.

Stop allo stress dei preparativi natalizi - Consigli per un Natale più sereno

I preparativi natalizi possono essere fonte di grande tensione e nervosismo. Per questo è importante cercare di non farsi prendere troppo dalla frenesia delle feste e capire quando è ora di fermarsi e prendersi una meritata pausa. I nostri consigli per un Natale sostenibile possono aiutarti ad arginare lo stress dei preparativi grazie a una pianificazione mirata. Ritagliati del tempo per te stesso e fai ciò che ti fa stare meglio: può essere qualche ora di relax con un buon libro o una gita con la tua famiglia. L’importante ascoltarsi e riuscire a staccare la spina.

Preparare una tabella di marcia e dividere i compiti con gli altri membri della famiglia (decorare l’albero di Natale, incartare i regali, preparare il cenone, ecc.) sono due modi molti utili per portare a termine con successo tutti i preparativi senza dover rinunciare a relax e divertimento.

Infine, non dimenticarti di goderti il periodo più bello e magico dell’anno. Trascorri del tempo con la tua famiglia, condividi la gioia dello scambio dei regali e ricarica le pile per ricominciare alla grande il nuovo anno. Se qualcosa va storto a Natale, non arrabbiarti. L’importante è godersi le feste in compagnia delle persone care e apprezzare i momenti trascorsi insieme.

Conclusione

Conciliare Natale e sostenibilità non è così difficile come si potrebbe pensare. Basta adottare qualche semplice accorgimento nella vita di tutti i giorni, come ad esempio acquistare prodotti regionali e biologici, per dare un grande contributo alla tutela dell’ambiente. Se sei riuscito nell’impresa di organizzare un Natale ecologico e sostenibile, perché smettere con la fine delle feste? Molti di questi consigli possono facilmente essere applicati anche durante l’anno.

Riferimenti bibliografici

[1]https://www.albero-natale.it/alberi-di-natale/
(consultato in data 12.10.2020)

[2]https://www.wwf.it/news/notizie/?36641/Natale-sostenibile-si-puo
(consultato in data 12.10.2020)

Immagini tratte da:

iStock.com/ASIFE

iStock.com/netrun78

iStock.com/Bogdan Kurylo

iStock.com/ArtistGNDphotography