Motivare alla lettura: fratello e sorella passano del tempo a leggere insieme.

Invogliare alla lettura: come motivare i bambini a leggere?

Mentre alcuni bambini sono dei veri e propri divoratori di libri, altri invece hanno qualche difficoltà a trovare la giusta motivazione alla lettura. Tuttavia, per i bimbi leggere con regolarità è essenziale per sviluppare e consolidare le competenze linguistiche e l’abilità di lettura. In questo articolo ti spieghiamo come incoraggiare tuo figlio alla lettura e come aiutare anche i lettori più pigri a esplorare da soli il mondo dei libri.

Motivare i bambini alla lettura: come farlo al meglio

Abilità di lettura e motivazione sono strettamente interconnesse: i bambini che hanno difficoltà a leggere o lo fanno lentamente tendono a leggere meno nel loro tempo libero. La lettura è per loro un’attività estenuante e quindi perdono subito la voglia di leggere. L’abilità di lettura può però essere motivata soltanto esercitandola regolarmente. Per invogliare i bambini alla lettura è quindi importante rompere questo ciclo di rifiuto per la lettura e di mancanza di pratica. In questo articolo ti mostriamo come accrescere in modo giocoso la voglia di leggere nei bambini.

Consiglio

Gli ausili per la lettura possono incoraggiare i principianti e i bambini con difficoltà nella lettura a leggere regolarmente, poiché rendono più facile riconoscere le singole parole. Ad esempio, la mascherina per la lettura aiuta i bambini a leggere un rigo senza confonderlo con il successivo e a ridurre le distrazioni durante la lettura.

Offri una maggiore varietà di lettura

Se a tuo figlio non piace leggere, il motivo potrebbe essere dovuto al non avere ancora trovato il tipo di libro “giusto” per lui. Un buon libro per bambini deve avere una trama interessante e una morale, essere scritto con un linguaggio appropriato all’età ed essere narrato in modo divertente così da catturare l’attenzione del tuo bambino. Per trovare il libro giusto per il tuo piccolo lettore segui questi consigli:

  • Segui i livelli di lettura raccomandati dagli editori dei libri per bambini, ma tieni conto anche dei progressi individuali di tuo figlio. Un livello di lettura più basso (o più alto) può aiutare il tuo piccolo lettore a superare le inibizioni della lettura.

  • Sfoglia assieme al tuo bambino le liste dei libri raccomandati dalle case editrici. Fai qualche ricerca in internet e filtra le opzioni in base all’età del tuo piccolo lettore e al genere di storia che preferisce leggere.

  • Fai scegliere al tuo bambino il libro da leggere. Visitate insieme una biblioteca o una libreria e prendetevi del tempo per passare in rassegna i libri degli scaffali. Lascia che il tuo bambino legga il riassunto della trama o sfogliate insieme le prime pagine – così il tuo bambino non sceglierà il libro solo dalla copertina.

  • Lascia che tuo figlio sperimenti diversi generi. È più ispirato da una storia di avventura o da una storia divertente?

  • Se tuo figlio non riesce a trovare il libro che fa per lui, puoi fare ricorso alle storie presenti su altri media. Molti film, serie TV e persino videogiochi hanno dei fumetti o storie collegate. I personaggi e le trame famigliari possono facilitare la lettura e allo stesso tempo rendere i libri più interessanti.

Incuriosisci il tuo bambino con la lettura

Se il tuo bambino si sta avvicinando a una lettura più impegnativa, ha bisogno di qualche stimolo che (ri)accenda il suo interesse per il racconto anche se a volte può essere difficile. Se il tuo bambino è interessato alla storia ma non all’attività della lettura, prova i seguenti trucchetti:

  • Introduci altri strumenti per invogliare il tuo bambino a leggere. Gli audiolibri potrebbero essere di grande supporto. Anche se non possono sostituire l’importante momento genitore-figlio dedicato alla lettura, possono suscitare un certo interesse in tutti i principianti che si avvicinano alla lettura. Mentre il narratore legge il libro, il tuo bambino può accompagnarlo leggendo a voce bassa, prendendo così confidenza sia con la storia che con la lettura. In questo modo il tuo bambino potrà superare piano piano le sue difficoltà con la lettura.

  • In alternativa, è possibile utilizzare l’audiolibro solo per alcune parti: tuo figlio può quindi alternare i capitoli da leggere da solo ai capitoli da ascoltare con l’audiolibro. In questo modo, se il tuo bambino ha ancora qualche difficoltà con la lettura puoi comunque tenere vivo il suo interesse per la storia.

  • Gli strumenti digitali possono rendere la lettura ancora più interessante per i bambini. Ad esempio, le applicazioni per la lettura possono risvegliare nei bambini il desiderio di leggere. I racconti possono essere letti anche su smartphone, tablet o utilizzando gli ebook: il tuo bambino avrà così una vera e propria biblioteca portatile. Questi dispositivi, d’altro canto, possono anche rappresentare una distrazione e compromettere la lettura. Un’opzione più adatta è l’“ebook Reader” che permette una lettura senza distrazioni e senza affaticare la vista.

Stimolare la lettura: un bambino legge un libro e ascolta l’audiolibro.
  • Per promuovere l’interesse per la lettura si possono utilizzare anche i libri interattivi, chiamati anche librogame. Si tratta di storie in cui si presentano diverse situazioni e azioni che portano ad un finale sempre diverso. Ogni volta che i lettori dovranno prendere una decisione saranno reindirizzati ad una pagina specifica del libro. Così, sarà il tuo piccolo lettore a determinare l’esito della storia e, di conseguenza, la lettura non potrà che trasformarsi in un’esperienza emozionante e coinvolgente.

Consiglio

Durante l’attività di lettura non esercitare troppa pressione: il tuo bambino non deve sentirsi forzato o vederla come un compito da fare ogni giorno per poi liberarsene il più presto possibile. Festeggiate insieme i piccoli progressi e avvicinatevi alle nuove sfide una pagina alla volta.

Invogliare alla lettura nella vita quotidiana

Solo esercitandosi regolarmente si possono superare un po’ alla volta gli ostacoli che la lettura può presentare. Naturalmente, ogni bambino è diverso e solo tu puoi sapere cosa è meglio per tuo figlio, cosa può incoraggiarlo alla lettura e quali consigli mettere in atto in base al suo carattere e al suo approccio con la lettura.

Consigli per motivare i bambini a leggere

  • Quando leggi ad alta voce, fermati in un punto particolarmente coinvolgente della storia. Se il bambino è particolarmente interessato alla trama, potrebbe non essere in grado di trattenere la sua curiosità fino al giorno dopo. Lascia quindi il libro a portata di mano così che il tuo piccolo lettore possa prenderlo e continuare a leggere.

  • Aggiungi un po’ di varietà alla lettura scegliendo luoghi diversi di volta in volta (per esempio il balcone, il tavolo della cucina, la vasca da bagno, ecc.). In questo modo, scoprirai anche qual è il momento migliore per la lettura per tuo figlio.

  • Combina la lettura con altre attività: ad esempio, potete portare il libro quando andate a giocare al parco o durante un’escursione e usare le pause per riprendere le energie per leggere.

  • Rendete il luogo per la lettura il più accogliente possibile: usate cuscini, coperte, lucine e piante per creare un angolo davvero magico. Il tempo dedicato alla lettura dovrebbe diventare un momento rilassante che il bambino non vede l’ora di ripetere.

Una bambina legge il suo libro con una torcia sotto alle coperte.
  • Se non avete uno spazio tutto vostro per la lettura, allora i membri della famiglia dovrebbero rispettare il vostro momento di lettura condivisa e lasciarvi tranquilli. Durante la lettura, il bambino ha bisogno di un ambiente calmo in cui potersi concentrare e poter elaborare ciò che ha letto.

  • Provate a variare anche il momento della lettura: alcuni bambini potrebbero preferire leggere mentre aspettano la cena, altri bambini invece prima di andare a dormire. Soprattutto ai bambini più grandi potrebbe piacere l’idea di poter stare svegli per ancora 10 o 15 minuti, aumentando quindi l’interesse per la lettura.

  • Se ami leggere, condividi questa passione con tuo figlio. Parlagli delle tue esperienze, dei tuoi libri preferiti o portalo con te la prossima volta che vai in biblioteca. Eventi come, ad esempio, le olimpiadi della lettura, il club del libro o gli incontri con gli autori dei libri per bambini possono aiutare il tuo bambino ad appassionarsi alla lettura. Per scoprire tutti gli incontri interessanti che ci sono nella tua zona prova a fare una ricerca in internet, sul sito della Regione o del tuo Comune oppure sui siti web delle librerie e biblioteche locali.

Consiglio

La lettura ad alta voce è un’attività molto importante per invogliare i bambini alla lettura: il primo mercoledì di febbraio di ogni anno si tiene la Giornata mondiale della lettura ad alta voce, il World Read Aloud Day. Questa giornata serve a promuovere la lettura in tutto il mondo attraverso una serie di eventi e iniziative nelle scuole, nelle librerie o anche all’aperto.

Conclusioni

Ogni bambino associa l’apprendimento della lettura a piccole conquiste, sfide e successi. Il percorso che va dall’essere un lettore principiante ad un vero e proprio divoratore di libri non segue una linea retta, ma può presentare diversi ostacoli. I genitori hanno un compito essenziale e impegnativo: accompagnare il bambino durante il processo di apprendimento individuale. Come è normale che sia, per leggere ogni giorno con regolarità alcuni bambini hanno bisogno di essere stimolati maggiormente rispetto ad altri. È importante che scopriate il mondo della lettura insieme una pagina dopo l’altra, concentrandovi sui piccoli successi. I bambini che hanno difficoltà nella lettura non notano subito i loro progressi, per cui mostra la tua felicità ad ogni pagina letta e celebra la lettura come un’attività speciale: i successi arriveranno in men che non si dica!

Scopri più articoli:

______________________________________________

Riferimenti bibliografici:

https://www.viaelisa.it/it/viaelisa-blog/13_10-modi-per-invogliare-i-bambini-alla-lettura.html
(consultato in data 16.07.2021)

https://www.nostrofiglio.it/bambino/tempo-libero/in-casa-con-i-bambini-letture-ad-alta-voce-audiolibri-podcast
(consultato in data 16.07.2021)

https://www.pianetamamma.it/il-bambino/sviluppo-e-crescita/come-avvicinare-bambini-lettura-consigli.html
(consultato in data 16.07.2021)

https://www.nostrofiglio.it/bambino/istruzione/10-consigli-per-invogliare-i-bambini-alla-lettura
(consultato in data 16.07.2021)

Immagini tratte da:

iStock.com/doble-d

iStock.com/monkeybusinessimages

iStock.com/Goads Agency

iStock.com/patat

Lo sapevi? C’è uno sconto del 10% per i nuovi iscritti*

Iscriviti ora e approfitta dei vantaggi e delle offerte speciali riservate agli iscritti!

Iscriviti subito

*Il nostro sconto di benvenuto è valido per 30 giorni e può essere utilizzato solo una volta, sia nei nostri negozi in Italia, sia nello shop online, sia nella nostra app. Non è cumulabile con altre offerte e sconti C&A for you. Maggiori informazioni sulle condizioni generali del programma sono consultabili su www.c-and-a.com/it/it/shop/foryou#termsconditions

PaypalVisa Electron Visa PostepayAmexDHL
Paypal Acquista ora e paga dopo 30 giorni. Per saperne di più