shop.global.1
Filtro
I filtri ti aiutano, utilizza i nostri filtri e trova il tuo capo più rapidamente
Per chi?
Taglia EU
Colore
Prezzo
Sale Discount
Marca
Materiale esterno
Vestibilità
Lunghezza
Fantasia
Collezione

I pantaloni alla turca sono seducenti: impossibile resistere al loro fascino cosmopolita

Come fare, in poche pennellate, un ritratto dei pantaloni alla turca, comprensivo di ogni minimo dettaglio? In realtà, non esiste un modello universale che li rappresenti tutti, anzi: le versioni di questo inconfondibile capo di vestiario sono molteplici, un caleidoscopio di forme, colori e fantasie. Il primo attributo che balza agli occhi è il cavallo basso, increspato da pieghe di varia ampiezza che cadono e si appoggiano sui fianchi. Sono detti pantaloni harem, all'indiana o di Aladino, ma non occorre essere esperte di danza del ventre per indossare questi comodissimi alleati del nostro relax! Anche la lunghezza e la larghezza delle gambe cambia a seconda dei modelli, perché a condurre il gioco è sempre lui, il cavallo! In alcuni tipi si ferma a metà coscia, ma in altri supera i polpacci, per poi stringersi alla caviglia: sono questi, i pantaloni alla turca che svelano le loro radici orientali. Esistono modelli unisex indossati, in versione stile urbano, dagli appassionati di rap e hip hop che li mettono con le scarpe da ginnastica e il cappellino da baseball. I pantaloni alla turca si fanno apprezzare anche nelle scuole di danza moderna e contemporanea, perché lasciano ai ballerini una grande libertà di movimento. Sono capi davvero eclettici e dalla spiccata estetica metropolitana: se abbinati con creatività e un pizzico di ironia, moderando i dettagli più accentuati ed eccentrici, si possono indossare persino in ufficio, nei contesti lavorativi non troppo formali, con le sneakers, le décolleté o i sandali.

Pantaloni alla turca

Pantaloni alla turca

Il carattere esotico e suggestivo dei pantaloni alla turca rievoca magiche atmosfere d'Oriente e paesaggi mitici. Anticonformisti quanto basta per attrarre gli spiriti ribelli, i pantaloni larghi con il cavallo basso sono così versatili da adattarsi alle occasioni più diverse. Casual, athleisure, chic o sofisticati: ogni modello ha un design da personalizzare con abbinamenti originali. I pantaloni alla turca sono una singolare fonte di ispirazione di look eclettici e di tendenza.

11 Prodotti
Seleziona la vista delle immagini
  • 1
Torna su

I pantaloni alla turca sono così speciali da non passare mai inosservati!

Prenditi una pausa e ascolta: melodie esotiche e ritmi che stimolano i cinque sensi ti invitano a danzare, mentre la luna rischiara la notte con bagliori di perla. È solo una sensazione estemporanea, ma che dimostra come i pantaloni alla turca riescano a trasformare un abbigliamento in un simbolo di libertà ed eleganza. E senza strofinare la celebre lampada di Aladino e scomodare il genio! Curiosando tra una passerella e l'altra, notiamo che persino gli stilisti più noti e geniali interpretano, con sensibilità diverse, i pantaloni con il cavallo basso. Come potevano i designer di C&A esserne immuni? In natura "nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma": la famosa massima, coniata da Lavoisier, si applica bene al mondo dell'alta moda e del prêt-à-porter! Da quando i calzoni sono entrati nel guardaroba delle donne, sono stati accorciati, allungati, allargati, assottigliati fino a farli diventare aderenti come collant. Sono monocromatici, arcobaleno, arricchiti da ruches, bottoni gioiello e decorazioni a volontà. A cosa è dovuto questo successo universale, comune a tutte le latitudini? Certamente alla praticità e a una dote essenziale: sanno essere incredibilmente sensuali come un abito scollato e fasciante.

Scommettiamo che i pantaloni alla turca rispondono a questi requisiti? Basta sincronizzare l'altezza del punto vita con quella del cavallo e renderli affusolati all'incirca dal ginocchio in giù; altri trucchetti sartoriali si basano sulle proporzioni, sull'accostamento dei colori e sulle fantasie geometriche, floreali o animalier. Se, invece, li preferisci più vaporosi e sciolti, tipo danzatrice del ventre o moderna odalisca, orientati verso i pantaloni alla turca con orlo elasticizzato che espone o copre le caviglie. Se hai gambe da gazzella, mettili con:

- ballerine

- ciabattine e sandali e piatti

- espadrillas

- infradito gioiello

altrimenti privilegia:

- décolleté e sandali con tacco medio-alto

- scarpe con plateau o zeppe Una legge non scritta afferma che le misure delle borse devono essere inversamente proporzionali alle dimensioni di gonne e pantaloni: se condividi questo punto di vista, gli obiettivi sono pochette, clutch e tracolline.

Il loro centro di gravità è il comfort; i loro meriti sono la versatilità e il potere di mimetizzare le imperfezioni e mettere in risalto le curve, anche se la figura è minuta. Il design è molteplice e permette accostamenti con capi imprescindibili come il blazer, la t-shirt a manica corta e lunga, la maglia felpata con o senza cappuccio. Un suggerimento mirato per aggiungere un soffio di poesia al carattere orientaleggiante o metropolitano dei pantaloni alla turca? Osserva le nostre deliziose camicette, le romantiche bluse e le tuniche dal sapore etnico, hippie e boho-chic: sono ingentilite da squisiti ricami, inserti patchwork o in pizzo e da sensuali velature. Le trovi raccolte, soprattutto, nelle linee Canda e Yessica, ma ti assicuriamo che ogni collezione è un'oasi dove sbocciano sorprese e novità per te e la tua famiglia. Noi desideriamo essere la bussola che ti guida lungo gli infiniti itinerari dello stile e della moda circolare, più sostenibile e amica del pianeta. Ed è per questo che utilizziamo fibre naturali, cotone biologico e Better Cotton, oltre a fibre sintetiche riciclate e riciclabili, fibre artificiali di origine vegetale come la viscosa, ricavata dagli alberi di foreste monitorate da enti indipendenti, e piume e piumini RDS (Responsible Down Standard). Chi sceglie C&A condivide con noi l'amore per la natura e la sua armonia. Come azienda, abbiamo messo al primo posto il rispetto dovuto ai lavoratori della nostra lunga filiera, a partire proprio dai coltivatori di cotone e lino. Vuoi sapere chi sono i parenti dei pantaloni alla turca? I modelli baggy, caratterizzati da cavallo e vita bassi. Ma se li confronti con i pantaloni culotte o con i pantaloni palazzo, o a colonna, si colgono immediatamente affinità e differenze. In effetti, appartengono tutti alla grande famiglia dei pantaloni larghi sulle gambe, però solo i pantaloni alla turca si stringono alla caviglia. Il taglio diritto e la linea scampanata che etichettano, rispettivamente, i tipi a colonna e i pantaloni culotte sono adatti anche nelle occasioni importanti: indossali con il pullover o il cardigan, con la giacca del tailleur o con un giubbotto in denim stile urbano. I pantaloni palazzo, inoltre, sono un classico dell'abbigliamento da sera, da abbinare a top, a camicie e a capispalla raffinati. C&A firma eleganti modelli a vita alta con cintura a nastro e fiocco, lisci o plissettati, in tinta unita o gioiosamente variegati da motivi grafici dai mille e uno colori. Un'idea originale e audace? Indossa i pantaloni culotte sotto una gonna vaporosa o una tunica midi e completa con scarpe dal tacco pronunciato. Se, invece, il cuore ti dice di indossare i pantaloni alla turca nei momenti formali, sceglili in una tinta scura o neri e concentrati sulla parte superiore del look. Gli accessori, poi, compiono l'incantesimo finale: collane multifilo in acciaio, girocolli di perle e orecchini etnici sono i punti luce che attirano lo sguardo sul tuo bel viso.