shop.global.1
Filtro
La Mia Selezione
Colore
Per chi?
Taglia EU
Sesso
Marca
Colletto
Lunghezza della manica
Fantasia
Shape / Outline
Collezione
Particolarità

Camicie bianche tra passato e futuro

Ma ripartiamo dalle origini: all'inizio della loro secolare storia, le camicie bianche venivano indossate al posto della biancheria e ricoperte da altri strati di indumenti, in modo che questi ultimi non venissero in diretto contatto con la pelle. Le maniche giungevano a rivestire metà dell'avambraccio, mentre il colletto era circolare e privo di punte. Bisogna attendere il Seicento perché i colli inizino a farsi più distesi, fino al culmine ottocentesco che coincide con l'elevarsi delle camicie bianche a vero e proprio capo irrinunciabile per la neo-nata classe borghese. Attualmente le camicie bianche più diffuse sono quelle con il colletto all'italiana e quelle con il collo alla francese. Il colletto all'italiana, quello classico per antonomasia, si presenta stretto e con le punte accentuate. Le camicie bianche con questo tipo di colletto sono tra le più eleganti, ideali da abbinare a una cravatta e da indossare nel contesto di un completo giacca e pantalone. Le punte più affusolate e più corte, distanti e rivolte verso le spalle, sono il tratto distintivo delle camicie bianche con il colletto alla francese, considerate più casual e meno formali delle precedenti. Oltre a indossarle con l'abito, queste camicie bianche raffinate possono essere combinate a pantaloni di cotone pastello e stringate bianche, nelle situazioni più sciolte da vincoli di formalità. Un'altra variante famosa delle camicie bianche è rappresentata da quelle con il colletto alla coreana. Privo di punte risvoltate, questo collo reca con sé un certo piglio sofisticato, seppur da riservare a determinate occasioni, che non includono le cerimonie più soggette all'etichetta.

Camicie bianche

Camicie bianche

Camicie bianche, grande stile!

Le camicie bianche sono dei passe-partout irrinunciabili, perfette per creare abbinamenti dal raffinato, all'elegante, al formale. Se la loro attitudine chic è una garanzia, come indossare le camicie bianche nella giusta maniera? Come spesso accade nella moda, è una questione di occasioni: le camicie bianche che finiscono nei trolley da viaggio di lavoro non sono le stesse di quelle imbarcate su un volo con destinazione esotica, per dirne una.

Seleziona la vista delle immagini
  • 1
Torna su

Eleganza senza mezzi termini con le camicie bianche

Dire che le camicie bianche siano un capo indispensabile all'armadio maschile sembra, alla luce di quanto la tradizione conferma, quasi riduttivo rispetto al ruolo di primo piano svolto da questo tipo di pezzo di sopra, che ha dalla sua un piglio sì raffinato, ma anche insospettabilmente versatile. Se il colore e il tipo di indumento restano fermi, a variare sono dettagli come, appunto, il colletto, ma anche i taschini, i bottoni, le spalle ed eventuali particolari colorati e inserti a contrasto. Si definisce così un intero universo di possibilità di estrema tendenza, cui attingere per creare ogni volta abbinamenti nuovi e di gran gusto. Le camicie bianche, d'altronde, risolvono ogni quesito di stile. Quando sei incerto su cosa mettere, puntare sull'innata classe delle camicie bianche è una carta sempre vincente. A seconda del look che intendi creare, e del contesto in cui sfoggi la camicetta, ti orienti tra i tanti modelli a disposizione. Oltre al classico abbinamento con la cravatta, sormontato dalla giacca con bavero, ci sono un'infinità di altre opzioni che giocano sulla personalità contemporanea ed eclettica delle camicie casual chiare. Uno stile essenziale, ma ineccepibile, per il tuo tempo libero, te lo garantisce, per esempio, l'accostamento con un paio di jeans slavati.

Se la tenuta in questione è da serata al club, sentiti libero di aggiungere un dettaglio vistoso, che strizza l'occhio alla moda formale, come un papillon colorato o un gilet con bordo profilato. Nella stagione calda, viene in tuo aiuto la linea inconfondibile e diversamente chic delle varianti con colletto alla coreana. Questo modello, seppur non incluso nella rosa dei più eleganti, è adorato da chi veste ispirandosi allo stile coloniale e a quello un po' fuori dagli schemi dei dandy, gentiluomini amanti della moda e noti per la loro personalità artistica e audace. In ogni caso, va benissimo per una gita in barca, ma non dovrebbe varcare la soglia di una sala che ospiti una serata di gala o altro evento d'eccezione, anche se, ultimamente, si vedono perfino alle cerimonie, quando sono organizzate in ambienti rilassati e immersi nella natura, come campagna, mare o lago. La camicetta coreana si presenta spesso in lino o cotone e sta bene praticamente su tutto, dai jeans corti, ai bermuda, ai pantaloni di tessuto. In cima alla lista delle camicie casual bianche trovi poi quelle con collo button down, che si distinguono per i bottoncini che fissano il colletto all'indumento, visibili o nascosti sotto le punte. La button down è, grazie alla forma del colletto, quella più dichiaratamente sportiva, ma la si trova non di rado inclusa in abbinamenti business, sulla scia della moda lanciata dai giovani manager americani, che ne apprezzano il fascino sobrio e rilassato. Le camicie bianche non differiscono, tuttavia, soltanto per il colletto: esistono camicie bianche in ogni vestibilità ammessa. Scopri la vetrina ricca di camicie regular fit, camicie body fit e camicie slim fit che C&A ha in serbo per il tuo stile 365 giorni l'anno! Nel nostro vasto assortimento scegliere il capo più adatto a completare il tuo stile è davvero un gioco da ragazzi. Affidati alla qualità incredibilmente pratica delle nostre camicie no stiro, pronte da indossare appena asciutte, e cedi al fascino irresistibile di camicie bianche reinventate alla luce delle ultime tendenze, come i modelli con dettagli neri a contrasto, favolosi da indossare senza bisogno di aggiungere altro sopra, né giacca, né tanto meno la cravatta. Ora che hai trovato da C&A il tuo personale paradiso delle camicie casual ed eleganti, osserva qualche piccolo accorgimento di etichetta dell'abbigliamento maschile perché il tuo look risulti un successo ovunque ti rechi.

  • Se indossi la camicia sotto un completo, bada che rimanga più lunga dietro, così da poterla infilare stabilmente nel pantalone.
  • Venendo al colletto, le punte non dovrebbero mai e poi mai uscire fuori dai reversibilità della tua giacca. L'equilibrio tra giacca e camicia è di estrema importanza nell'abito da uomo.
  • Per occasioni formali, lascia in armadio i modelli con colletto francese. Se desideri variare rispetto al colletto italiano, orientati verso il collo collar club.
  • Cerca di non abbinare la cravatta alle tue button down, specie se in contesti semi formali come un incontro d'affari.

E, poi, come abbottoni la camicia? Questo indumento si porta sbottonato solo se è di taglio casual e comporta un blazer, cioè una giacca sportiva, sopra. Indossi lo smoking per un evento di gran classe? Scopri il fascino dei modelli con punte risvoltate! Infine: per l'abito elegante, meglio prediligere le tinte unite. Per andare sul sicuro, affidati allo stile minimalista e chic delle camicie bianche, sotto completi sia scuri, sia chiari. A seconda della tua corporatura, scegli tra camicie regular fit, camicie body fit o camicie slim fit e controlla che la manica calzi a pennello anche sotto la giacca, per fare la prova del nove della vestibilità.