shop.global.1
Filtro
La Mia Selezione
Colore
Taglia
Marca
Sostenibilità
Vestibilità
Fantasia
Occasione d'uso

Pantaloni

109 Prodotti
Seleziona la vista delle immagini
  • 1
  • 2
Torna su

Entra nell'universo di stile dei pantaloni uomo!

Sapevi che il nome dei pantaloni da uomo deriva dal personaggio della commedia dell'arte Pantalone? Questa figura indossava le cosiddette culotte lunghe, o calzoni, come allora si chiamavano. All'epoca, erano un indumento esclusivamente maschile, mentre oggi si tratta del capo più indossato anche dalle donne. La differenza è che, mentre loro hanno a disposizione anche le gonne per variare, i maschietti, salvo casi speciali come il kilt scozzese e altri costumi tradizionali o folkloristici, devono ricorrere in ogni caso ai pantaloni da uomo per abbigliarsi. Come scegliere il giusto modello e orientarsi nel multiforme mondo dei pantaloni per uomo? La moda ce li propone praticamente in tutti i materiali e tessuti, dal cotone, alla pelle, al velluto, alla lana, al lino, al denim, alla tela, fino a tessuti sintetici come la lycra. In base all'altezza della vita, poi, e alla larghezza della gamba, i pantaloni uomo si differenziano per taglio e vestibilità. Le tendenze si sono evolute nei decenni, portando la vita da alta a bassa e molto bassa, e la larghezza a oscillare tra modelli ampi e svasati e altri ben aderenti alla figura. La chiusura, detta patta, è rimasta però sempre sul davanti, trasformandosi da bottoni a cerniera lampo, fino al cordoncino scorrevole dei pantaloni felpati. Tanti nuovi ingressi si sono avvicendati collezione dopo collezione, ma alcuni modelli si sono imposti come classici intramontabili, resistendo fieramente al trascorrere del tempo e delle stagioni della moda. Un paio di esempio tra tutti: il pantalone elegante, cioè quello che compone l'abito formale, ma si può scegliere anche di coordinare in maniera eclettica dando vita al cosiddetto spezzato. Inoltre, il jeans, la certezza granitica di ogni guardaroba maschile dagli anni Cinquanta in poi, divenuto l'icona dei pantaloni per l'uomo a partire dagli Ottanta.

Ordina i modelli di pantaloni uomo essenziali su C&A!

Scopriamo insieme quali sono i pantaloni da uomo da serbare in armadio durante le diverse stagioni, per creare abbinamenti adatti a ogni occasione. Mai sentito parlare di chino? Questi pantaloni uomo sono l'alternativa ai jeans per la primavera e l'estate. La vita è medio-alta, presentano le classiche pieghe sulla parte frontale, hanno una gamba comoda e tasche sufficientemente capienti. La funzionalità e lo stile dei chino arriva dritta dalle divise ottocentesche dei militari inglesi e francesi. Il nome, che si pronuncia "cino", rimanda al tessuto, originario della Cina, con cui si producevano all'epoca: un particolare tipo di cotone detto twill. Spesso, si presentano nei colori militari del cachi, beige, sabbia o verdone, ma la moda li ha reinterpretati in qualsiasi tonalità, dal bianco, al nero, al blu marinaro. Avere un chino nel proprio guardaroba equivale a poter contare su un autentico asso nella manica: oltre che comodi e versatili, questi pantaloni uomo hanno il pregio di calzare a pennello addosso a ogni fisico. Inoltre, rispetto ai soliti jeans, vantano un che di più sofisticato, senza sfociare, tuttavia, nel formale. Li indossi in tutte le occasioni del tempo libero e perfino in ufficio, quando puoi fare a meno dell'abito elegante con cravatta e giacca. In combinazione a una t-shirt o una polo, e con ai piedi un paio di stringate o mocassini, sono la tenuta perfetta per le tue vacanze, mentre, insieme a camicia button-down, cardigan e parka, ti garantiscono un certo fascino ovunque tu ti rechi durante i giorni lavorativi. Se intendi creare un effetto a metà tra il casual e lo chic, osa l'accostamento a un blazer da gentiluomo e una camicia con colletto coreano esotico. Un altro tipo di pantaloni per uomo facilissimi da abbinare sono i pantaloni - slim fit. La tendenza dei jeans aderenti, che imperversa da qualche anno, sembra essersi riflessa anche nel panorama dei pantaloni di stoffa, che si sono fatti via via più stretti dalla patta alla caviglia. Attualmente, sono in voga tagli slim perfino per abiti da cerimonia come quelli da sposo, e la regola vale sia per i calzoni, sia per la giacca e la camicia da combinare.

Pantaloni felpati, shorts e dintorni

Nel repertorio dei pantaloni da uomo casual, quelli che ti garantiscono un'attitudine rilassata, pur essendo molto di tendenza, sono i tipici modelli a cinque tasche. Si tratta del taglio classico dei jeans, con gamba dritta, due tasche anteriori, due posteriori, solitamente applicate, un piccolo taschino portamonete sulla destra e chiusura a zip. La differenza, rispetto al jeans, sta nel tessuto, che è, di solito, un cotone meno pesante e strutturato del denim. Un animo ancor più marcatamente sportivo è quello dei pantaloni felpati, che, all'occorrenza, costituiscono il pezzo di sotto di una tuta con felpa o giacca con zip coordinata. I pantaloni di felpa erano un tempo riservati alle attività fisiche e al relax dentro casa. Nelle recenti stagioni, tuttavia, sulla scia del look dei cantanti hip hop e della moda urbana, si sono guadagnati un ruolo di tutto rispetto in tutti le tenute da tempo libero. Non temere di indossarli per le tue uscite serali con gli amici: abbina un paio di scarpe da ginnastica in pelle con gambale alto e una felpa stampata con cappuccio, con un chiodo rock a completare la mise grintosa. Scegli i tuoi pantaloni uomo, in felpa, stoffa o jeans, nell'assortimento sempre nuovo del negozio virtuale C&A e approfitta di capi in linea con le ultime tendenze, realizzati secondo alti standard di qualità e nel rispetto dell'ambiente, oltre che dell'equilibrio del corpo umano. Regala al tuo shopping una marcia in più!