shop.global.1
global.uvp.bar.1

Qualità e confort

Circa il 50% di materie prime più sostenibili

Ampia selezione

Moda per tutta la famiglia

esperti nella moda

Look per tutte le occasioni

Vestiti corti

Filtro
I filtri ti aiutano, utilizza i nostri filtri e trova il tuo capo più rapidamente
Taglia EU
Colore
Sostenibilità - #wearthechange
Materiale esterno
Collezione
Sconto
Scollatura
Collo
Lunghezza maniche
Taglio
Lunghezza
Fantasia
Marca
Occasione d'uso

Corsi e ricorsi dei vestiti hippie

Si fanno chiamare figli dei fiori e, in attesa che i potenti della terra comincino a mettere i boccioli nei loro cannoni, loro iniziano a sceglierli per le stoffe degli abiti e a disegnarli sugli inconfondibili jeans a zampa. Siamo tra gli anni '60 e '70 e lo stile hippie, più che una semplice estetica, diventa il mezzo d’espressione culturale dei giovani dell’epoca, prendendo forma tra nuove stampe e riproposizioni di motivi tradizionali, che esprimono un desiderio di libertà e di ritorno alla natura. È in questo periodo che si diffondono le t-shirt e i micro top decorati con fantasie psichedeliche, meglio se usati o autoprodotti, accanto ai vestiti hippie e agli ampi maxiabiti multicolore, specchio dell’allegria e della voglia di evasione delle ragazze che li indossano. Tra loro, le più importanti icone del periodo, come la cantante Janis Joplin, nota per aver fatto battere il cuore al pubblico di Woodstock, e la modella Loulou de la Falaise. È a questo punto che gli stilisti provano a introdurre per la prima volta la nuova moda in passerella dove, dopo la prima incursione, i vestiti hippie ritornano a fasi alterne dalla metà degli anni '80. La vera e propria rivisitazione dello stile, però, si ha a partire dagli anni 2000. Il merito è dell’ormai noto Choachella Festival, punto di ritrovo di celebri indossatrici, attrici e appassionate di moda che, con la loro influenza, trasformano i cosiddetti abiti boho chic nei nuovi oggetti del desiderio.

89 Prodotti
Seleziona la vista delle immagini
  • 1
  • 2
Torna su

Kurze Kleider: Entdecke die Vielfalt der Schnitte und Designs

Kurze Kleider zeigen sich in zahlreichen Varianten. Ein Klassiker ist das Etuikleid. Es zeichnet sich durch seinen geraden Schnitt aus, ist figurbetont geschnitten, ärmellos und mit Rundhalsausschnitt ausgestattet. Etuikleider sind bei zahlreichen Gelegenheiten gern gesehen, bei denen Frau sich schick kleiden und dabei wenig Aufwand betreiben möchte. Du kannst Dich mit dem kurzen Etuikleid zurückhaltend zeigen und es in Schwarz oder Anthrazit auswählen oder setzt auffällige Farbakzente, etwa mit einem Kleid in Pink oder Rot.

Altri vestiti corti che fanno subito primavera e che si abbinano facilmente alle scarpe da tennis sono quelli leggeri e coloratissimi con stampati fiori o pois, che sembrano fatti apposta per essere accostati al giubbino di jeans. Basta indossarli per sentire subito profumo d'estate e quella sensazione di libertà e di spensieratezza, che rimanda immediatamente alle vacanze. Non a caso, oltre che per i pomeriggi di shopping in città e le riunioni domenicali con le amiche al parco sotto casa, questi abitini sono perfetti anche come tenuta da villeggiatura e persino come copricostume. Il loro tessuto allegro e variopinto in pura viscosa, infatti, assicura la massima traspirabilità e resiste inalterato e brillante anche dopo i continui lavaggi richiesti dagli indumenti che si indossano in spiaggia. Ma, a proposito di vestiti corti adatti alla bella stagione, perché non dai un'occhiata anche ai modelli smanicati e svasati in stile impero, con gonna svolazzante che termina a volant e raffinata scollatura in pizzo all'uncinetto? In assortimento li trovi in tre declinazioni cromatiche che rimandano subito ai mesi caldi: gialli come il sole, blu come il mare e bianchi come i vestiti estivi per eccellenza. Mettine almeno uno nel guardaroba, perché non c'è niente di meglio per interpretare lo stile bohemien che imperversa nelle località costiere e ai festival musicali più popolari del momento. O, ancora meglio, collezionali tutti: in fondo, con i nostri prezzi super convenienti, non è certo un problema riempire l'armadio! Anzi, dato che ci sei, pensa anche alla stagione fredda e premunisciti con i nostri vestiti corti a maniche lunghe in comoda felpa o maglina stretch che esalta e accarezza le forme. Non appena le temperature si abbassano, è sufficiente metterli con gli anfibi e il bomber, il chiodo in pelle o la giacca in tessuto Teddy. Se, poi, desideri passare un inverno in grande stile, non perderti i nostri vestiti corti in puro cachemire 100% proposti, come sempre, a prezzi da favola. D’altronde, uno dei nostri obiettivi più importanti è rendere il lusso accessibile a tutti. Ecco spiegato il basso costo dei vestiti lunghi da sera più chic del nostro assortimento, pensati per farti fare bella figura nelle grandi occasioni. Ti aspetta una nottata danzante in discoteca o un veglione a casa di amici? Regalati uno dei nostri vestiti corti neri, in grado di renderti subito la regina della festa: dai tubini con minuscole spalline super sagomati agli abiti composti da tanti strati di ruche, che si muovono insieme a te e sottolineano la tua perizia come ballerina, con le nostre proposte il successo è assicurato. E lo stesso vale per i modelli da cerimonia: se hai in programma un matrimonio o una comunione e l'evento si tiene di giorno, i vestiti lunghi non sono certo indicati. Molto meglio optare per i nostri vestiti corti in tonalità decise come il blu notte o più delicate come il verde menta. Scegli tra le versioni in dolci micro-fantasie e quelle in tinta unita interamente ricoperte in pizzo, entrambe arricchite da luminose e cangianti cinture in raso che si chiudono con fiocchi bon ton. E, a proposito di buone maniere, se hai un impegno formale o desideri fare bella figura per la prima cena a casa dei tuoi futuri suoceri, scegli i nostri vestiti corti a tubino bianchi dal taglio sartoriale che si fermano a metà coscia, da portare con una pochette e sandali a stiletto scuri. Non temere di risultare esagerata a causa della scarsa lunghezza: persino la duchessa di Cambridge, quando è lontana dagli eventi ufficiali, non disdegna di scoprire le gambe. E se li ama lei, buoni vestiti corti a tutte!