global.uvp.bar.1

Qualità e confort

Circa il 50% di materie prime più sostenibili

Ampia selezione

Moda per tutta la famiglia

Esperti nella moda

Look per tutte le occasioni

Filtro
I filtri ti aiutano, utilizza i nostri filtri e trova il tuo capo più rapidamente
Per chi?
Taglia EU
Colore
Prezzo
Sconto
Marca
Materiale esterno
Scollatura
Collo
Lunghezza maniche
Vestibilità
Taglio
Lunghezza
Fantasia
Collezione

Lo stile bohemien in pochi trucchi tutti da copiare

Lo stile bohemien, osannato da dai designer e dalle modelle e mutuato dall'epoca dei figli dei fiori, non è poi così complicato da adottare, soprattutto se si ha a disposizione un ricco assortimento di capi economici e di qualità. Tuttavia, per indossare al meglio le proposte di C&A, bisogna conoscere alcune regole di base, in grado di regalarti quell'inconfondibile aurea rilassata e sognante che ami tanto. La prima è pensare attentamente a ogni look. L'abbigliamento bohemien, infatti, è poco ricercato solo in apparenza e, in realtà, nasconde una cura maniacale ed è studiato nel minimo dettaglio. E uno dei segreti, appunto, è puntare sui particolari, come le fantasie esotiche o floreali, le onnipresenti frange tanto care al mondo hippie e le stoffe e le materie prime che, anche quando sono sintetiche, appaiono sempre del tutto naturali. La seconda regola d'oro, poi, è non esagerare. Lo stile bohemien di moda attualmente evita gli eccessi e risulta particolarmente elegante, versatile e facile da indossare. Per ottenere questo risultato, è sufficiente scegliere gli elementi giusti e declinarli in base al contesto, sia esso un luogo di vacanza, l'ufficio o una chiassosa strada metropolitana. Se nel primo caso è possibile lasciarsi andare e accostare gioielli eccentrici a foulard che diventano fasce per capelli e a caftani dai mille colori, nel secondo è consigliabile limitarsi a un dettaglio: bastano un paio di orecchini a cerchio, una collana con mille pendagli o una mantella con motivi etnici per esprimere la propria anima ribelle, risultando comunque impeccabile e professionale.

Stile bohemien

Stile bohemien

Esotico, ribelle e sofisticato, lo stile bohemien non indica semplicemente un gusto nel vestire, ma un vero e proprio modo di essere. Se ti senti uno spirito libero e ami andare controcorrente, con ogni probabilità lo fai anche quando si tratta di scegliere i capi da mettere nel tuo armadio. E C&A, con la sua collezione, interpreta il tuo desiderio di evadere, offrendoti capi chic, convenienti e unici come te.

40 Prodotti
Seleziona la vista delle immagini
  • 1
Torna su

Stile bohemien: C&A porta la fantasia al potere

Non pensare che lo stile bohemien ricalchi in tutto e per tutto l'abbigliamento hippie degli anni Sessanta. Certo, la fonte d'ispirazione è chiaramente l'estetica dell'epoca della contestazione. Tuttavia, oggi quel gusto e quell'esuberanza senza limiti vengono opportunamente rivisitati secondo un'ottica più sobria e contemporanea, adatta all'ambiente cittadino. Le tue icone di stile, dunque, non sono tanto cantanti come Janis Joplin quanto piuttosto incantevoli modelle come Kate Moss, famosa per amare lo stile bohemien, per interpretarlo in chiave urbana e per averlo scelto persino per il suo matrimonio. Se hai intenzione di copiarla, comincia con l'indossare camicie floreali o con disegni tribali su leggings coprenti o su shorts o pantaloni in denim, completando la tenuta con un paio di stivali o biker e con una pratica borsa a tracolla: l'indossatrice sceglie spesso quelle con le borchie dai rimandi rock ma anche la nostra proposta in pelle con nappine è consigliatissima. Per sperimentare questo look da tempo libero, cerca nella vetrina di C&A i tanti modelli di tuniche lunghe, da quelle impalpabili a kimono che si chiudono con laccetti sul davanti alle versioni nere ravvivate da boccioli variopinti e rese ancora più alternative dalle linee morbide.

Ma per regalarti un perfetto stile bohemien sono ideali anche le nostre bluse corte: se quelle con dettagli barocchi che terminano con particolarissimi drappeggi, per la loro sobrietà ed eleganza, si portano tranquillamente anche dietro alla scrivania, i modelli bianchi con scollo a barchetta in tessuto increspato sembrano fatti apposta per completare romantiche e sognanti tenute vacanziere. E, a proposito di villeggiatura, lo stile bohemien è tra quelli più esibiti sia in spiaggia che nei centri turistici, dove la vita scorre libera dalle lancette dell'orologio e anche l'abbigliamento cerca di affrancarsi da eccessive costrizioni. Dunque, se è tempo di preparare la valigia per il mare, riempila con le nostre tutine corte con nappe arlecchino e orli smerlettati. E non dimenticare di aggiungere i vestiti estivi comodi e leggeri, che con le loro stampe e il gusto rilassato rifuggono palesemente gli impegni della metropoli. Un esempio sono quelli che si fanno notare per l'eccentrica e originale fantasia patchwork, da provare anche come copricostume. In alternativa, dai un'occhiata ai modelli con gonne svolazzanti e corpetti interamente ricamati e arricciati, arricchiti da spalline che si allacciano con delicati fiocchi sopra le spalle: mettili con ciabattine o un paio di sandali alla schiava, rigorosamente rasoterra, per interpretare lo stile bohemien in chiave lolitesca e trasformarti in un'eterea bambolina. Se, invece, ti riconosci in una femminilità più adulta e prorompente, non perderti le mini dalla vestibilità aderente effetto seconda pelle, da portare con le ballerine a punta, per uno stile bohemien ricercato ed elegante. Altrettanto seducenti, anche se più dichiaratamente sportivi, risultano i pantaloncini di jeans dal fondo sfrangiato e dalla tonalità slavata, in tessuto volutamente rovinato e vintage. Perché anche questa è l'essenza dello stile bohemien, capace di riportare alla mente vecchi manifesti pubblicitari del Sessantotto, raffiguranti le prime ragazze ribelli strette in aderenti shorts in denim. I nostri, però, sono decisamente più sbarazzini, perché decorati da allegri e briosi pompon contrastanti, posti sulle tasche e sui lati. Indossali con un micro top e stivaletti in camoscio per essere fascinosa e spiritosa al tempo stesso e per regalarti quel comfort, e quell'impronta controcorrente, richiesti dai festival più famosi del momento. Mai sentito parlare del Coachella e dei suoi partecipanti, più o meno famosi, tutti innamorati dello stile bohemien? Ma se l'estetica più popolare sui litorali e ai raduni musicali che infiammano l'estate è perfetta per la bella stagione, è pur vero che i vestiti bohemien si portano tranquillamente anche in inverno inoltrato. Le affezionate, infatti, non ci rinunciano nemmeno con temperature sottozero, grazie a uno strategico abbigliamento a strati. Per imitarle, ti basta sfoggiare uno dei nostri maxiabiti, magari quelli a colonna con scollo pronunciato in versione sottoveste, con sotto delle maglie dolcevita o delle camicette da donna. Sopra, invece, ti consigliamo di mettere delle mantelle o delle giacche in tessuto caldo e pesante. In assortimento trovi proprio un cardigan con frange sul fondo, in una stoffa jacquard che sembra lana sferruzzata a mano: ricordi la prima regola d'oro dello stile bohemien? In alternativa, per un look a prova di gelo, hai sempre la possibilità di optare per i classici e intramontabili pull in maglia grossa, da portare con pantaloni in velluto a coste o jeans a zampa di elefante. Se te ne serve uno nuovo, cercalo tra i nostri soffici maglioni con collo ad anello. Il loro motivo nordico tradizionale, che termina curiosamente con tanti fili lasciati al vento, li rende deliziosamente dimessi e originali e ti permette di essere te stessa e di vestire in stile bohemien persino durante il Natale. Perché le vere anticonformiste lo sono sempre, a maggior ragione nelle feste comandate.