global.uvp.bar.1

Qualità e confort

Circa il 50% di materie prime più sostenibili

Ampia selezione

Moda per tutta la famiglia

Esperti nella moda

Look per tutte le occasioni

Filtro
I filtri ti aiutano, utilizza i nostri filtri e trova il tuo capo più rapidamente
Taglia EU
Colore
Prezzo
Sconto
Marca
Materiale esterno
Scollatura
Collo
Lunghezza maniche
Fantasia
Collezione

Camicie a quadri: un classico sempre attuale

Guardandole oggi, mentre calcano le passerelle adornate da mille dettagli esclusivi, non è facile inquadrarne l'origine. Eppure, le camicie a quadri, almeno nella versione scozzese, hanno una storia che parte da lontano e che poco ha a che fare con l'ambiente chic delle sfilate. Gli storici e inconfondibili disegni che le contraddistinguono, infatti, nascono come segno di riconoscimento dei clan delle impervie Highlands, pare intorno al 1500. Ma se il fascino è quello di allora, l'identità di questi capi è profondamente mutata, a causa delle infinite interpretazioni succedutesi nel corso del tempo. Oggi, le camicie a quadri hanno un'anima poliedrica e sfaccettata, che parte dal bon ton delle scuole britanniche, passa dall'anticonformismo del punk e arriva all'epoca del grunge, quando le camicie in flanella diventano l'elemento distintivo di una generazione, prima che di una fede musicale. Ma la ricchezza semantica di queste bluse ormai mitiche non si esaurisce qui: basti pensare ai telefilm e ai grandi classici del cinema, che le rispolverano ora in versione elegante, ora in quella rustica di derivazione americana. E tu, come pensi di interpretarle? Se ancora non lo sai, dai un'occhiata alla nostra collezione e lasciati conquistare dalla qualità e dallo stile delle camicie a quadri di C&A, impreziosite da dettagli originali e a misura di donna e, in più, proposte a prezzi davvero imbattibili.

Camicie a quadri

Camicie a quadri

Camicie a quadri, a scacchi o scozzesi: hanno tanti nomi diversi ma la sostanza di questi classici dell'abbigliamento rimane la stessa. Si tratta di vere e proprie pietre miliari della storia del costume, che ogni modaiola è tenuta a mettere nel guardaroba in tutte le declinazioni possibili. Se non sai da quali iniziare, ispirati su C&A che, nella sua collezione, ha inserito i modelli più in del momento.

9 Prodotti
Seleziona la vista delle immagini
  • 1
Torna su

Camicie a quadri C&A: scopri gli abbinamenti più in

Camicia in pizzo, ce l'hai; camicia in jeans, anche; camicia bianca da donna, presente. Eppure, nel tuo guardaroba c'è una lacuna: mancano le bluse più di tendenza delle ultime stagioni, le onnipresenti camicie a quadri. E non è un caso se ne parliamo al plurale: una sola non basta perché, nonostante si trasformino a seconda degli abbinamenti, i vari modelli hanno tutti uno stile particolare. E, oltretutto, sono irresistibili, come dimostrano note attrici che li sfoggiano in mille combinazioni differenti e li considerano ormai la loro cifra distintiva. Se ti va di prenderle a modello, innanzitutto regalati una camicia in flanella da donna in ogni colore dell'arcobaleno e, poi, comincia a sperimentare diversi accostamenti, magari partendo da quelli da manuale: i jeans bootcut slavati e volutamente rovinati e le polacchine tanto di moda negli anni Novanta ti dicono qualcosa? Se, poi, non ti riconosci in questa iconica divisa da ragazza del grunge, basta far appello alla fantasia, perché le camicie a quadri ti permettono di trasformarti sempre in una donna diversa.

Considera ad esempio i nostri modelli dal taglio rilassato, disponibili in scala di grigi o colorati: se il denim ampio ne esalta lo stile da boscaiolo di origine statunitense, è sufficiente optare per jeans aderenti, cui aggiungere stivaletti col tacco e un piumino cento-grammi metallizzato, per ottenere subito un perfetto look casual chic d'impronta metropolitana. Ma anche le camicie a quadri rosse e nere risultano altrettanto trasformiste e versatili. Ci riferiamo a quelle che è impossibile non avere, perché col loro motivo tartan a base infuocata sono entrate nell'immaginario comune come simbolo della cultura britannica. Spesso sulle strade urbane si vedono abbinate alla giacca da motociclista, ai jeans neri effetto seconda pelle con gli spacchi e alle stringate maschili col carrarmato o ai biker. Se non hai mai provato questa tenuta dai chiari echi rock, è giunta l'ora di osare, per far conoscere a chi ti sta vicino un lato che non sapevi di avere. Ma queste camicie a quadri ti permettono di esplorare anche altre possibilità stilistiche. Che ne dici, ad esempio, di renderle protagoniste di un look ad alto tasso di fascino, sbottonando i primi due o tre bottoni con finta noncuranza e accostandole a una gonna in pelle a vita alta e a stivaletti con tacco a cono rosso fiammante? Stai sicura che, interpretate in questo modo, le camicie a quadri fanno pensare a tutto tranne che alla vita all'aria aperta, ai taglialegna o al vecchio West. Se, poi, è proprio a quest'ultimo che desideri ispirarti, nessun problema: lo spirito di frontiera, in fondo, ha sempre il suo fascino, soprattutto se impersonato da una cowgirl. Hai presente le prime donne affezionate alle camicie a quadri e ai mini shorts in denim? Magari non è una tenuta così consona al centro città ma, se hai in programma di presenziare a un evento in stile Coachella, si tratta di una soluzione assolutamente da provare. Anzi, considerando che i festival musicali del momento sono un misto tra stile western e bohémien, se aggiungi un cappello e dei texani con le frange, vai sul sicuro. Se, poi, preferisci ricreare un look più versatile, adatto alle passeggiate metropolitane e alle uscite con le amiche, punta sulle nostre camicie a quadri nere e beige in pura viscosa, arricchite da un delicato inserto patchwork a fiori: mettile con un paio di jeans aderenti che accarezzano le forme e con il classico trench color cammello o con il parka, per una tenuta informale e ricercata al tempo stesso, che mescola stile country e femminilità. Sempre a misura di donna, poi, sono le camicie a quadri rosa e panna con bottoni tartarugati, impreziosite da deliziose ruches su spalle e colletto e da preziosi merletti a contrasto, che ne sottolineano il taglio morbido e rilassato. Per esaltarne l'aria semplice e romanticamente vintage la soluzione migliore è affiancarle a studiati elementi, come un paio di pantaloni a palazzo al polpaccio insieme agli anfibi o come una gonna in panno, accostata a tronchetti e a un cappotto in montone ecologico ispirato all'epoca dei figli dei fiori. Cosa c'è di meglio per ottenere l'aurea chic ma rilassata che distingue le ragazze della Rive Gauche? Ma le fanciulle d'Oltralpe non sono famose solo per la loro eleganza, sinonimo di sobrietà. Tipicamente francese è anche il tessuto Vichy, che caratterizza le nostre camicette eleganti a quadri azzurri, da mettere con il denim chiaro, una briosa gonna a pieghe o un paio di candidi pantaloni Capri. Il loro carattere bon ton e un po' di altri tempi contrasta con le accattivanti aperture sulle spalle, che le rendono più particolari e moderne. Ma, parlando di capi sulla cresta dell'onda, bisogna ricordare le camicie a quadri lunghe fino a metà coscia: se c'è chi le indossa con i jeggings e il giubbino di jeans, la nuova tendenza è portarle come un vestito, sotto al chiodo di pelle. Scegli tu se unire collant o fuseaux caldi e coprenti o se osare le gambe nude, per trasformare la tua blusa a scacchi in un'inaspettata arma di seduzione.