global.uvp.bar.1

Qualità e confort

Circa il 50% di materie prime più sostenibili

Ampia selezione

Moda per tutta la famiglia

Esperti nella moda

Look per tutte le occasioni

Filtro
I filtri ti aiutano, utilizza i nostri filtri e trova il tuo capo più rapidamente
Per chi?
Taglia EU
Colore
Prezzo
Marca
Materiale esterno
Scollatura
Collo
Lunghezza maniche
Vestibilità
Taglio
Lunghezza
Fantasia
Collezione

Paisley: gocce di storia su di te

Ti sei mai chiesta da dove viene quell'aggraziato motivo a forma di mandorla che, anno dopo anno, torna a colorare le passerelle e il tuo look? Detta Paisley, o anche boteh, l’ipnotica trama, che ritrovi anche nelle lavorazioni dei tappeti esclusivi annodati a mano, viene dalla Persia e, nonostante sia conosciuta come fantasia a goccia, in realtà proviene dal mondo vegetale. Si tratta, infatti, della riproposizione a livello grafico della palma di dattero, una pianta ricca di significati che, nell'antica cultura mesopotamica, rappresenta l’albero della vita. Dopo essersi diffuse anche nella regione del Kashmir, le sue foglie stilizzate, emblema di prosperità e abbondanza, vengono poi trasportate dal vento o, meglio, dalle navi che importano i famosi scialli indiani anche nel Vecchio Continente. In particolare, ad accoglierle per primo da noi è il Regno Unito, soprattutto nelle città di Edimburgo, Norwich e Paisley, fiorente centro tessile scozzese che, tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo, diventa la capitale europea della manifattura del cotone. È proprio questa cittadina a essere restata negli annali e a dare il nome, oggi, a un tessuto sempre più amato e popolare, indossato indifferentemente da donne e uomini, spesso all'oscuro dei simbolismi che esibiscono. A conoscerli bene, invece, sono alcune case di moda che, negli anni Ottanta, eleggono il Paisley a loro cavallo di battaglia e a filo conduttore di tutte le loro collezioni. E tu, cosa aspetti a trasformarlo nel tuo tratto distintivo, approfittando della ricca collezione di C&A?

Paisley

Paisley

È talmente iconico da essere celebrato nei musei e così versatile da permetterti di declinarlo in mille modi diversi: parliamo del tessuto Paisley, un classico intramontabile. Per renderti conto del suo carattere eterno, ti basta osservare le ultime collezioni, ancora una volta movimentate da sinuose curve orientaleggianti. Anche C&A ha ceduto al loro fascino esotico e ti presenta proposte adorabili, come sempre di qualità e a un giusto prezzo.

17 Prodotti
Seleziona la vista delle immagini
  • 1
Torna su

Lasciati ispirare dall'esotismo e dalla versatilità della stampa Paisley

Quando si tratta di moda le suggestioni non finiscono mai, nemmeno nel caso del Paisley. È buffo come la stessa fantasia sappia riproporsi in modi così diversi e in stili distanti anni luce, uniti solo dall'inconfondibile trama vegetale. Un attimo prima, i variopinti ghirigori originari del Kashmir si presentano in tutta la loro maestosità su brillanti cravatte in seta o viscosa, giacche da gentleman e tailleur da brava ragazza, quasi a dichiarare la provenienza aristocratica e la caratteristica aurea acquisita grazie all'appropriazione britannica. E, un momento dopo, ecco che la loro eleganza fa rima con la stravaganza cantata in celebri successi anni Novanta e che gli sprazzi di colore del Paisley diventano il punto focale di eccentriche tenute anni Sessanta e Settanta. Hai presente i vestiti ad A che sembrano prendere spunto dalla celebre Rolls-Royce di John Lennon o l’abbigliamento di stampo hippie, salito finalmente in passerella nel ’76? Anche questi, come i rinomatissimi foulard, sono splendidi esempi di come la stampa cachemire sappia trasformarsi a seconda delle esigenze.

Ma, se il Paisley ha così tante sfaccettature, come indossarlo per essere alla moda la prossima stagione, in cui è in procinto di diventare il nuovo leopardato? In realtà, non c’è una regola univoca e se alcuni stilisti parlano di una ricerca espressiva bohémien pronta a conquistare il mercato, altri preferiscono declinare la fantasia che ricorda le ali di una farfalla in chiave bon ton, concentrandola a esempio sugli accessori. Dunque, decidi tu se portarla agli eccessi, magari accostandola a stampe diverse coprendotene dalla testa ai piedi o se, al contrario, puntare sui dettagli, come una sciarpa classica ad anello, che rompa la monocromia di una maglia a collo alto. Se ami osare, sicuramente la soluzione migliore è lasciarti ispirare dai vestiti Paisley con disegni a tutta la lunghezza e frange sul fondo che si sono visti alle ultime sfilate. Per riproporre questo stile da gitana, scegli una delle nostre gonne lunghe o i nostri vestiti che arrivano a sfiorare i piedi e portali come le modelle, con grintosi stivaletti camperos. Il tocco in più? Un cappello a tesa larga, una tracolla con nappine e un chiodo in pelle o una giacca ecopelliccia, per essere perfetta al prossimo festival. Se, poi, preferisci interpretare il Paisley in modo più discreto, affidati ai nostri modelli midi dal taglio morbido e svasato. I più lusinghieri, che stanno bene proprio a tutte, sono realizzati in voile totalmente foderato e hanno strategiche e sottilissime cinture a sottolineare il punto vita, specchio della nostra solita attenzione ai dettagli. Hai un animo dolce e sognante? Scegli le versioni arricchite da delicatissimi volants e indossale con sandali dal tacco largo o rasoterra, per incantare con un tocco esotico e romantico al tempo stesso. Ma il motivo Paisley sta benissimo anche sulle tutine, sui caftani e, naturalmente, sui vestiti corti: se quelli dai toni scuri, insieme agli anfibi, conferiscono subito un’aria decisa e un audace tocco rock, le proposte bianche e nere da portare con le sneakers e uno zainetto, con la loro essenzialità, promettono di dare una svolta al tuo abbigliamento metropolitano. E, a proposito di look semplici da portare tutti i giorni, le t-shirt Paisley attillate a maniche corte e i lupetti in cotone sono una garanzia, se ti serve qualcosa di vivace e femminile con cui smorzare la solita combinazione jeans-scarpe da ginnastica. Cerca nel nostro assortimento, dove ti aspettano splendidi design realizzati con tessuti che durano nel tempo, provenienti da agricoltura biologica certificata. Per un effetto più ricercato e casual chic, invece, via libera alle bluse senza maniche e alle camicie in viscosa dalla finitura brillante, come quelle che mixano Paisley e forme floreali in un turbinio di onde e colori. Provale con il denim dritto o un paio di calzoni bianchi o neri e scarpe alte, in una serata speciale o per distinguerti con classe dietro alla scrivania. Scommettiamo che il tuo capo adora il tuo abbigliamento impeccabile e chic ma, nello stesso tempo, poco convenzionale? La stessa eleganza, comunque, te la offrono anche i nostri pantaloni Paisley, a partire da quelli a palazzo dal tessuto impalpabile, da sempre dominatori dell’estate e capaci di salvarti dal caldo anche nelle giornate torride e afose. Per un abbigliamento disinvolto da sfoggiare di giorno e nel tempo libero, basta aggiungere un top o una maglietta in tinta unita che riprenda le cromie dei ricami e completare il look con un paio di mules o sandali con la zeppa. Di sera e nelle grandi occasioni, invece, i pantaloni culottes dal fondo ampio, proprio come quelli a sigaretta e con le pince, vanno accostati a camicie sartoriali o a bluse e giacche coordinate. In questo modo, si ottengono incantevoli tailleur che, da un lato, non passano certo inosservati e, dall'altro, sanno unire lo stile libero e spensierato a una certa sofisticatezza. Se, poi, le tenute troppo perbene non fanno per te, ti consigliamo di dare un’occhiata ai tanti capi Paisley di stampo urbano: dai comodissimi leggings, ai joggers in coppia con le felpe che ricreano tute sui generis, fino ai pantaloni harem con coulisse ed elastico al polpaccio, è impossibile resistere a pezzi così particolari, studiati per farti attraversare la città con la sensualità di un’odalisca.