global.uvp.bar.1

Qualità e confort

Circa il 50% di materie prime più sostenibili

Ampia selezione

Moda per tutta la famiglia

Esperti nella moda

Look per tutte le occasioni

Visitatori nella Löwenbräu-Festhalle

I tendoni della birra all’Oktoberfest

L’Oktoberfest di Monaco ha un’incredibile offerta di tendoni dedicati alla birra, di piccole e grandi dimensioni. Ovviamente non è solo una questione di quantità: ogni tendone presente a Monaco si distingue e caratterizza per particolari e dettagli che lo rendono unico ed inimitabile. È forse questo il segreto del fascino che questa tradizionale festa della birra continua a suscitare sui turisti di tutto il mondo. Se però non si prenota per tempo un tavolo, è davvero difficile trovare posti liberi, soprattutto di sera e nel week end. In base ad un regolamento comunale, agli abitanti di Monaco è riconosciuta la possibilità di prenotare un tavolo per un massimo di dieci persone, senza obblighi minimi di consumazione. È sufficiente presentare la propria carta d’identità.

In questo articolo ti presentiamo una breve panoramica dei tendoni della birra presenti quest’anno, e ti spieghiamo come funzionano le prenotazioni dei tavoli all’Oktoberfest di Monaco.

Hofbräu-Festzelt

Il tendone della Hofbräu è in assoluto uno dei più famosi. Con i suoi quasi 10.000 posti, è il tendone con la capienza maggiore dell’intero evento e l’unico che mette a disposizione uno spazio libero, senza tavoli, davanti al palco. Un’altra peculiarità dell’Hofbräu è l’atmosfera internazionale che si respira: è qui infatti che si danno appuntamento le migliaia di turisti che raggiungono Monaco da ogni parte del mondo.

Anche le decorazioni non possono passare inosservate, perché il soffitto del tendone viene decorato ogni anno con 6 quintali di coni di luppolo. La birra servita viene dalla celebre, ed omonima, birreria Hofbräu di Monaco. Per quanto riguarda il cibo, è possibile provare i principali piatti della tradizione bavarese a prezzi decisamente economici. Mezzo pollo alla brace, ad esempio, costa 9,90 euro. I prezzi della birra per l’Oktoberfest 2019, invece, subiranno un piccolo aumento. Per il classico Maß (il boccale da 1 litro) dovrai mettere in conto un minimo di 11,40 euro.

Il tendone dell’Hofbräu è perfetto anche per le famiglie. Ogni giovedì, dalle 11.00 alle 15.00, vengono riservati 600 posti a sedere per genitori e bambini. In questo orario, il tendone offre anche un intrattenimento pensato appositamente per i bambini.[1]

Per prenotare un tavolo si può utilizzare il modulo alla pagina https://www.hb-festzelt.de/en/reservations.html oppure inviare un’e-mail a: reservierung@hb-festzelt.de. Il tendone mette sempre a disposizione qualche posto libero, dove non è richiesta la prenotazione, ma si tratta di un numero abbastanza limitato di tavoli.

InformationIl primo giovedì della festa ha luogo una funzione religiosa ecumenica. Espositori e visitatori si riuniscono per pregare insieme, augurandosi un Oktoberfest all’insegna della pace. Dal 2015 la funzione si svolge presso il tendone Marstall.

InformationIl primo giovedì della festa ha luogo una funzione religiosa ecumenica. Espositori e visitatori si riuniscono per pregare insieme, augurandosi un Oktoberfest all’insegna della pace. Dal 2015 la funzione si svolge presso il tendone Marstall.

La Schottenhamel - il tendone visto da fuori © Festhalle Schottenhamel

Schottenhamel Festzelt

La Schottenhamel è il tendone più antico della festa. È qui che il sindaco di Monaco apre la prima botte di birra, inaugurando ufficialmente la festa al grido di "O’zapft is!". Dopo il primo brindisi di inizio, anche le altre tende possono dare il via alla vendita della loro birra.

In questo tendone non è raro incontrare personaggi famosi e politici, ma anche membri delle corporazioni studentesche, le Studentenverbindungen. È una tenda molto amata dai visitatori più giovani e l’atmosfera generale è davvero accogliente e rilassata.

Nel tendone più vecchio dell’Oktoberfest non poteva che suonare la banda più antica della città. La musica spazia comunque dai brani della tradizione fino a quelli più moderni e, soprattutto la sera, è pensata per un pubblico di giovani.

Per prenotare un tavolo puoi visitare la pagina in inglese: https://festhalle-schottenhamel.de/en/reservation/reservation.

Hacker-Festzelt

Questo tendone viene spesso indicato con il nome "Himmel der Bayern" (Cielo della Baviera) perché il suo soffitto è decorato con nuvole e stelle e perché, nonostante si tratti di uno spazio al coperto, si ha effettivamente la sensazione di trovarsi all’aperto. La tenda è inoltre interamente circondata da dipinti con scene che rappresentano la vita a Monaco. L’atmosfera è molto folcloristica e tradizionale. Con 9.380 posti a sedere, la Hacker è una delle tende più grandi della festa.[2]

Per l’intrattenimento musicale si alternano, durante tutti i giorni, due band specializzate in classici della musica bavarese. La sera sale invece sul palco un altro gruppo, con canzoni più moderne.

In questo tendone è possibile gustare la Hacker-Pschorr Oktoberfestbier, una birra che ha una lunga tradizione e che viene prodotta, ogni anno, solo per questa occasione e in questo periodo.

Egrave; possibile prenotare un tavolo alla pagina: https://hacker-festzelt.de/reservierung/

Löwenbräu-Festhalle

È impossibile non notare il tendone della Löwenbräu all’interno dell’area dell’Oktoberfest. All’ingresso si trova infatti un leone alto 4,5 metri che saluta i visitatori con un ruggito. Il rituale si ripete ogni minuto e per tutto l’arco della giornata.[3] Anche all’interno del tendone viene riproposto il tema dei leoni ed è qui che si danno appuntamento i fan e i giocatori del TSV 1860 München, soprannominati appunto “i leoni”.

L’atmosfera magica di questo tendone è dovuta alle 16.000 lampade sparse per tutta la struttura, e le decorazioni si rifanno alla tradizione bavarese, prediligendo i colori bianco e azzurro.[4] La band Bert Hansmaiers Heldensteiner è dal 1996 incaricata per l’intrattenimento musicale.

In questa tenda è possibile prenotare un tavolo solo per la pausa pranzo (da lunedì a giovedì, dalle 12.00 alle 16.30). Per la prenotazione è sufficiente inviare una e-mail a mail@loewenbraeuzelt.de. Nel week end e nei giorni festivi non è possibile prenotare alcun posto. Qui vale perciò la regola: chi prima arriva, meglio alloggia.

Il leone sul balcone della tenda Löwenbrau © Löwenbräu-Festhalle

AchtungNei tendoni è possibile prenotare un intero tavolo per 8-10 persone e il più delle volte c’è una consumazione minima obbligatoria. Quando si effettua una prenotazione, si ricevono spesso buoni sconto.

AchtungNei tendoni è possibile prenotare un intero tavolo per 8-10 persone e il più delle volte c’è una consumazione minima obbligatoria. Quando si effettua una prenotazione, si ricevono spesso buoni sconto.

Festzelt “Tradition”

Nel tendone “Tradition” i veri protagonisti sono i balli popolari e la musica bandistica. Il legame con le tradizioni popolari è, senza ombra di dubbio, la punta di diamante di questo tendone. Gli ospiti festeggiano sulla pista da ballo, dove ha luogo, due volte al giorno, uno spettacolo in abiti tradizionali (in tedesco “Tracht”) a ritmo di musica bavarese.

Il tendone è particolarmente adatto alle famiglie che vogliono partecipare a questa festa con i loro bambini. Oltre all’area riservata agli adulti, dove è possibile bere birra e festeggiare, c’è anche uno spazio dedicato ai bambini (il Limogarten). Sempre per venire incontro alle famiglie, il tendone mette a disposizione dei suoi ospiti un’area dove lasciare i passeggini, un angolo con i fasciatoi e un bagno riservato ai bambini.

La birra viene spillata a caduta dalle tradizionali botti in legno, le cosiddette Hirschen, e viene servita nel tipico boccale di birra in pietra. Il servizio termina già alle 21.30.[5]

Il tendone si trova nel settore chiamato Oide e per accedervi si deve pagare un ingresso di 3 euro. I bambini sotto i 14 anni entrano gratis.

È possibile prenotare un tavolo all’indirizzo http://www.oktoberfestzelt-tradition.de/festzelt-tradition-reservieren.html. In questo caso, e a differenza degli altri tendoni, non è però indispensabile prenotare, perché è quasi sempre possibile trovare un posto libero.

Visitatori nell’area esterna della Käfer Wiesn Schänke © Käfer Wiesn-Schänke

Käfer Wiesn Schänke

In confronto ai tendoni presentati finora, la Käfer Wiesn Schänke è di dimensioni più ridotte. La particolarità di questo tendone sono però le celebrità provenienti da tutto il mondo che ogni anno si danno appuntamento qui per festeggiare l’Oktoberfest. Oltre a questo aspetto, il tendone merita una visita per le sue specialità gastronomiche. Da provare assolutamente sono l’anatra della casa e la lombata di capriolo. Vengono inoltre serviti molti tipi di cocktail e la birra Paulaner.

A differenza degli altri tendoni, la Käfer Wiesn Schänke è aperta fino alle 0.30, e mette a disposizione posti sia al coperto e che all’aperto.[6] Un altro tratto distintivo di questa tenda sono le decorazioni. Strani e insoliti oggetti di antiquariato e decorazioni floreali creano un’atmosfera davvero unica e da non perdere. L’intrattenimento musicale è invece nelle mani di cinque diverse band, tutte molto conosciute dai frequentatori dell’Oktoberfest.

Per prenotare un tavolo: https://www.feinkost-kaefer.de/wiesn/reservierung. In generale è possibile trovare tavoli liberi senza difficoltà solo a mezzogiorno e nel pomeriggio. La sera, invece, ci sono pochissimi tavoli liberi ed è quindi consigliabile prenotare.

Schützen-Festzelt

Questa tenda offre un’atmosfera particolarmente accogliente e rilassata. Grazie ad una galleria circolare e a un’area all’aperto, la tenda ha uno spazio in grado di ospitare moltissimi visitatori. Dal balcone che si trova sul lato sud è possibile avere una buona vista sulla ruota panoramica. Gli ospiti di questo tendone sono soprattutto bavaresi dell’Oberland.

La Schützen-Festzelt non poteva che rendere onore al proprio nome. Gli Schützen sono infatti i membri di un’associazione folcloristica di bersaglieri. Qui ha infatti luogo, nei 110 stand per il tiro al bersaglio, un’antica tradizione dell’Oktoberfest: il cosiddetto Landesschießen, una gara che è ancora molto sentita in Baviera.[7]

È possibile prenotare un tavolo sul portale https://reservierung.schuetzenfestzelt.com/register/1

InformationGli uffici che si occupano delle prenotazioni dei tavoli aprono già in primavera. Sui siti dei diversi tendoni trovi le date esatte. Annota quella che ti interessa e affrettati a prenotare. I posti nei tendoni più amati si esauriscono subito.

InformationGli uffici che si occupano delle prenotazioni dei tavoli aprono già in primavera. Sui siti dei diversi tendoni trovi le date esatte. Annota quella che ti interessa e affrettati a prenotare. I posti nei tendoni più amati si esauriscono subito.

Pschorr-Festzelt Bräurosl

Nel tendone è possibile bere la Hacker-Pschorr Oktoberfestbier. Da mangiare puoi invece trovare le classiche specialità bavaresi. L’unicità di questa tenda? I cantanti di jodel. Sia a mezzogiorno che di sera, gli ospiti possono approfittare dell’accompagnamento musicale dei Südtiroler Spitzbuam.

Se vuoi prenotare un tavolo presso la Pschorr-Bräurosl Festzelt, invia una e-mail a info@braeurosl.de

Conclusioni

Ogni tendone presente all’Oktoberfest ha le sue peculiarità. La Schottenhamel è l’ideale per i giovani, mentre la Festzelt “Tradition” è più adatta alle famiglie. Tutti i tendoni offrono comunque musica tradizionale e birra bavarese. Riservando per tempo un tavolo puoi assicurarti un posto nel tendone che ti ispira di più e vivere a pieno l’atmosfera dell’Oktoberfest. Singole persone – soprattutto le donne che portano il Dirndl – non hanno di solito grosse difficoltà a trovare un posto libero.

Fonti e ulteriori riferimenti bibliografici:

[1] https://www.hb-festzelt.de/festzelt/familienfreundliches-zelt.html
(pagina visualizzata in data 29.07.2019)

[2] https://hacker-festzelt.de/
(pagina visualizzata in data 29.07.2019)

[3] https://www.oktoberfest.de/de/article/Zelte/gro%C3%9Fe+Zelte/L%C3%B6wenbr%C3%A4u-Festhalle+/175/
(pagina visualizzata in data 29.07.2019)

[4] http://www.loewenbraeuzelt.de/
(pagina visualizzata in data 29.07.2019)

[5] http://zelttradition.de/
(pagina visualizzata in data 29.07.2019)

[6] https://www.oktoberfest.de/de/article/Zelte/gro%C3%9Fe+Zelte/K%C3%A4fer%27s+Wies%27n-Sch%C3%A4nke+/164/
(pagina visualizzata in data 29.07.2019)

[7] https://www.oktoberfest.de/de/article/Zelte/gro%C3%9Fe+Zelte/Sch%C3%BCtzen-Festzelt+/158/
(pagina visualizzata in data 29.07.2019)